0 Shares 5 Views
00:00:00
17 Dec

Una notte al museo 2 – La fuga, la recensione

dgmag - 20 maggio 2009
20 maggio 2009
5 Views

Esce il 22 maggio Una notte al museo 2 – La fuga con Ben Stiller, Amy Adams, Owen Wilson, Hank Azaria, Robin Williams, Alain Chabat e Steve Coogan.

Diretto di nuovo da Shawn Levy, Una notte al museo 2 racconta nuovamente la storia di Larry, che stavolta deve affrontare una battaglia talmente epica da potersi svolgere soltanto nei corridoi del museo più grande del mondo.

Nel film il divertimento inizia con Larry Daley (Ben Stiller) che, lasciatosi alle spalle il poco remunerativo lavoro di guardiano al museo, è diventato il ricercato inventore di prodotti infocommerciali della Daley Devices.

Sembra proprio che abbia tutto ma nella sua vita manca qualcosa, qualcosa che lo spinge a tornare al vecchio rifugio, il Museo di Storia Naturale, dove ha trascorso la notte più magica della sua vita.

Una volta lì, fa una scoperta allarmante: le sue mostre preferite e alcuni tra i suoi migliori amici, ormai considerati superati, sono stati imballati e riposti in casse, in attesa di essere spedite alla volta degli immensi depositi dello Smithsonian.

Il loro destino sembra segnato, almeno finché Larry non sente l’afflitto richiamo del cowboy in miniatura Jedediah (Owen Wilson), che lo informa di un disastro imminente; sembra infatti che il trasferimento allo Smithsonian abbia risvegliato un certo numero di reperti, incluso il sovrano egizio Kahmunrah (Hank Azaria) che è particolarmente di cattivo umore dopo 3000 anni di sonno.

Ora il sovrano e i suoi spietati seguaci, un trio formato da Ivan il Terribile (Christopher Guest), Napoleone Bonaparte (Alain Chabat) e Al Capone (Jon Bernthal), stanno tramando per assumere il controllo del museo (e poi del mondo intero) scatenando i guerrieri dell’oltretomba.

Mentre si dirige a tutta velocità verso la capitale, Larry è turbato e frastornatoma ora ha alcuni nuovi amici straordinari: dal brillante Albert Einstein all’onesto Abe Lincoln fino alla statua dell’irrefrenabile Amelia Earhart (Amy Adams), che lascia Larry senza fiato e lo spinge a riscoprire il senso del divertimento e il gusto dell’avventura.

Insieme ai vecchi compagni, Teddy Roosevelt (Robin Williams), Ottavio (Steve Coogan), Sacajawea (Mizuo Peck), Attila l’Unno (Patrick Gallagher) e gli uomini di Neanderthal, Larry non si fermerà davanti a nulla per ritrovare i suoi amici e ripristinare l’ordine al National Mall, dal Lincoln Memorial all’Air and Space Museum, prima che sopraggiunga l’alba.

Il trailer di Una notte al museo 2 – La fuga:

Loading...

Vi consigliamo anche