0 Shares 8 Views
00:00:00
18 Dec

ValoreD, la leadership femminile punta in alto

LaRedazione - 19 maggio 2009
LaRedazione
19 maggio 2009
8 Views

In Italia la leadership femminile, tanto nelle istituzioni quanto nelle aziende, è ancora un traguardo da raggiungere. Il tasso di occupazione femminile è infatti solo del 47%, ben lontano dalle più “femminili” Svezia e Danimarca.

ValoreD con il progetto Donne al Vertice per l’azienda di Domani punta a far salire la rappresentanza femminile nei consigli di Amministrazione delle aziende, che al momento non supera il 4% rispetto all’11% dell’Europa.

Basti pensare che in Italia i ministri donna sono il 18% rispetto al 26% della media europea! Ma perché le donne non hanno ancora raggiunto la parità occupazionale con gli uomini? 

La ricerca di ValoreD ha evidenziato 3 lacune fondamentali per cui la leadership femminile non è ancora al passo con il resto d’Europa.

Innanzitutto mancano le strutture e gli strumenti di supporto alle famiglie, che insieme ad una cattiva gestione delle risorse dal punto di vista meritocratico e una mentalità legata ancora ai vecchi luoghi comuni non permette l’ascesa delle donne alle cariche più alte.

E’ stato dimostrato però che, con l’aumentare della rappresentanza femminile ai vertici, aumentano anche le performance organizzative ed economiche, ovvero si lavora di più…e meglio!

Il progetto ValoreD prevede la nascita di una nuova scuola quadri per manager donne, e dovrebbe essere operativo da giugno, il che significa che tra non molto un numero crescente di donne occuperà posti finora riservati ai soli uomini, migliorando le prestazioni organizzative ed economiche del nostro paese. Era ora.

Loading...

Vi consigliamo anche