0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Venezia 70: oggi è il giorno di Ettore Scola, al Lido un film sull’amico Fellini

LaRedazione - 6 settembre 2013
LaRedazione
6 settembre 2013
15 Views

Sarà presente il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano oggi alla prima visione del film Che strano chiamarsi Federico – Scola racconta Fellini, di Ettore Scola. Nella stessa giornata il regista riceverà l’ambito premio Jaeger-LeCoultre – Glory to the Filmmaker Award nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia. Un riconoscimento ufficiale sancito dalla presenza della massima istituzione italiana per celebrare un regista che ha segnato la storia del cinema italiano nelle sue massime espressioni.

Il regista è il primo italiano in assoluto a ricevere il prestigioso riconoscimento che è dato ogni anno a quelle personalità che abbiano segnato, in modo indelebile e particolarmente originale, il cinema mondiale contemporaneo. Nelle motivazioni che si leggono a giustifica del premio ricevuto si legge che Ettore Scola – regista indimenticabile di capolavori cinematografici come C’eravamo tanto amati, Una giornata particolare e Brutti, sporchi e cattivi – ha contribuito sostanzialmente a far conoscere il cinema italiano nel mondo grazia alla sua attività di regista e sceneggiatore.

Negli anni passati a ricevere il premio Jaeger-LeCoultre si erano avvicendati Takeshi Kitano, Abbas Kiarostami, Agnès Varda, Sylvester Stallone, Mani Ratnam, Al Pacino e Spike Lee. Per l’Italia ed il suo cinema un grande riconoscimento con il premio assegnato ad un grande del panorama nostrano.

Per quanto riguarda nello specifico il film sull’amico Federico Fellini, la pellicola vuole essere un omaggio al celebre regista nel ventennale della sua scomparsa. Non è la prima volta, comunque, che Scola partecipa alla Mostra del Cinema di Venezia. Era già successo nel 1989 con il film Che ora è? che aveva per protagonisti un sublime Marcello Mastroianni e il mai dimenticato Massimo Troisi e nel 1995 con Romanzo di un giovane povero con Isabella Ferrari. Tutte e due le pellicole avevano ricevuto il riconoscimento della Coppa Volpi per il miglior attore e attrice protagonisti.

Loading...

Vi consigliamo anche