WSC REAL 08, World Snooker Championship

Calzare le scarpe di un professionista del biliardo da 28 Novembre sarà possibile grazie a Wsc Real 08: World Snooker Championship, il gioco sportivo sviluppato dalla Blade Int. Studious presentato come "la più accurata e realistica simulazione di biliardo su console".

La casa di distribuzione Koch Media ha lanciato sul mercato l’eccellente simulatore sportivo in diverse versioni per Ps3, Ps2, Xbox 360, Pc senza escludere le piccole console portatili Psp e Nintendo Ds per consentire ai giocatori di divertirsi con lo sport praticato sul "tavolo vellutato" anche fuori casa.

Nella versione per Nintendo Wii, il titolo può essere venduto in confezione con il Wii Snooker, la stecca da biliardo installabile sul Wii Mote, che funziona come un suo prolungamento, rendendo il gioco molto più coinvolgente.

 

Dotato di una grafica tridimensionale abbastanza accurata, WSC  REAL 08 permetterà di accedere ai i tornei ufficiali di biliardo per sfidarsi con le "snooker stars" di tutto il mondo in partite mozzafiato sul filo dell’ultima "palla in buca"; ogni partita sarà commentata da un cronista professionista del biliardo per rincarare la dose di realismo e immedesimazione.

Per coloro che non conoscono le regole di questo bellissimo sport, o si avvicinano a praticarlo per la prima volta, ci sarà un accurato sistema di coaching pronto ad insegnare tutti i trucchi del mestiere per non cadere in estenuanti sessioni caratterizzate da centinaia di tentativi volti a mandare una singola palla in buca.

Oltre alle gare ufficiali, il giocatore potrà cimentarsi in divertenti minigiochi di pool e snooker per spezzare la tensione da competizione e divertirsi in piccole dimostrazioni di abilità.

 

WSC REAL 08: World Snooker Championship, come suggerisce il titolo stesso, è una simulazione REALE a 360 gradi del gioco del biliardo che attirerà sia gli appassionati di questo bellissimo sport, sia i curiosi che hanno voglia di mettersi alla prova e provare un brivido sfidando i pro Mark Selby, John Higgins, Graeme Dott, Ken Doherty, Ding Junhui e molti altri.