0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

XBox 360 modificata, utenti bannati da Xbox Live

13 novembre 2009
10 Views

Microsoft ha estromesso da Xbox Live migliaia di utenti che sono stati trovati in possesso di una console Xbox 360 modificata.

Non si sa di preciso quanti sono gli utenti estromessi ma secondo indiscrezioni si tratterebbe di circa un milione.

Il controllo e l’estromissioni sarebbero scattati a seguito dell’uscita del gioco Call of Duty: Modern Warfare 2 in quanto sembra che molti utenti iscritti a Xbox Live giocassero con il nuovo capitolo del videogioco prima dell’uscita ufficiale grazie ad una copia pirata scaricata dai siti p2p. 

Microsoft ha dichiarato: "a Microsoft preferiamo non parlare di numeri ma abbiamo preso un impegno ben preciso per contrastare duramente la pirateria e difendere gli oltre venti milioni di utenti Xbox Live, è questa la nostra priorità. Tutti i consumatori sanno che modificare la propria console non solo è illegale ma contravviene anche al regolamento sottoscritto in fase di registrazione del proprio account online. Per non ricevere un ban, non c’è altro modo se non quello di giocare con una console non modificata divertendosi con un titolo non copiato, come Modern Warfare 2".

I giocatori bannati da Xbox Live hanno ricevuto un messaggio che li informa che il loro conto è bloccato fino al 31 dicembre 9999.

Va detto però che si possiede una Xbox 360 modificata non si può accedere ad Xbox Live ma si può comunque utilizzare la console offline.

Vi consigliamo anche