Xbox 360, si abbassa il prezzo in Usa?

Tempo di abbassamenti di prezzo per la console Xbox 360 di casa Microsoft, almeno a sentire l’Hollywood Reporter secondo cui il prezzo americano di Xbox 360 Pro sarà ridotto di 50 dollari, arrivando dunque a 299 dollari.

Il taglio del prezzo per il modello Xbox 360 con 20 gigabyte potrebbe arrivare prima della più grande fiera commerciale, l’E3, che si terrà a Los Angeles il 15-17 luglio ma una portavoce di Microsoft non ha voluto commentare la notizia.

L’ultimo taglio di prezzo relativo ad Xbox 360 risale all’agosto 2007, quando la console passò da 399 a 349 dollari prima dell’uscita del gioco Halo 3 a settembre.

L’ulteriore calo del prezzo porterebbe Xbox 360 a competere veramente con la Playstation 3 Sony in quanto costerebbe 100 dollari in meno della sua rivale da 40 Gb.

Già in Australia Microsoft ha abbassato i prezzi della sua console con la versione Arcade chepassa da 399 dollari australiani a 349 (circa 210 euro), la Pro da 579 a 499 dollari (300 euro) australiani e l’Elite da 729 a 649 dollari (392 euro).

Si attendono quindi notizie ufficiali sul calo dei prezzi di Xbox 360 in America dal momento che, come sempre accade, questo taglio nel giro di poco tempo interesserebbe direttamente anche gli altri paesi in cui Xbox 360 è venduto, Italia compresa.