0 Shares 16 Views
00:00:00
14 Dec

De Chirico in mostra al Palazzo Strozzi di Firenze

26 febbraio 2010
16 Views

Apre oggi a Palazzo Strozzi di Firenze la mostra De Chirico Max Ernst Magritte Balthus – Uno sguardo nell’invisibile che resterà aperta fino al 18 luglio.

Attraverso 100 opere, provenienti da raccolte private e dai più importanti musei del mondo, la rassegna ripercorre la rivoluzione copernicana o l’effetto di sasso nello stagno che De Chirico impresse all’arte del XX secolo.

Con il suo modo di dipingere De Chirico aprì la strada a tutti quei movimenti che costituiscono la parte più interessante e vitale dell’esperienza artistica europea tra le due guerre, dal Dadaismo al Surrealismo, dal Realismo Magico al Neo-Romanticismo dando un taglio netto alle prospettive di ricerca ormai esaurite del cubismo e delle avanguardie formali.

La mostra riunisce alcune tra le più celebri opere del periodo metafisico di de Chirico oltre a dipinti di Carrà e Morandi, capolavori di Renè Magritte, Max Ernst e Balthus; insieme a questi quadri sono presentate opere estremamente significative di artisti come Niklaus Stocklin, Arturo Nathan, Pierre Roy e Alberto Savinio, che sulla strada aperta da de Chirico si mossero in un ambito espressivo in bilico tra Metafisica, Realismo Magico, Surrealismo e Neo-Romanticismo.

Orario Mostra
Tutti i giorni 9.00 – 20.00
Giovedì 9.00 – 23.00
Biglietto intero euro 10

Informazioni dettagliate cliccando qui.

Loading...

Vi consigliamo anche