0 Shares 13 Views
00:00:00
18 Dec

Giornata del Contemporaneo il 3 ottobre in tutta Italia

LaRedazione - 12 settembre 2009
LaRedazione
12 settembre 2009
13 Views

Con un po’ di anticipo sullo scorso anno, anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con Amaci, iniziativa che il 3 di ottobre prossimo consentirà a tutti gli appassionati d’arte di fruire gratuitamente delle collezioni d’arte contemporanea di ben 1000 gallerie, musei e luoghi d’arte che hanno aderito all’iniziativa.

Si, avete capito bene il 3 ottobre sarà la Giornata del Contemporaneo. L’iniziativa è giunta ormai alla sua quinta edizione forte del successo riscosso nel corso degli anni.

Le varie gallerie proporranno inaugurazioni di mostre e metteranno a disposizione del pubblico le proprie collezioni proprio per assolve lo spirito con il quale l’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani ( da qui Amaci) opera. Far conoscere l’arte contemporanea, farla giungere alla gente, darle voce.

Una curiosità. Ricordate l’Attacco pirata alla Biennale di Venezia del 2007?  Un gigantesco barcone con a bordo due corsari e un enorme coniglio viola gonfiabile con la benda sull’occhio, navigava minaccioso tra i canali di Venezia e simulava un bombardamento ai giardini dove si teneva la mostra. Bene i protagonisti di quella performance “contestativa” chiamati appunto ConiglioViola,  inaugureranno proprio nell’ambito di Amaci la prima personale del collettivo intitolata Sono un pirata/ sono un signore presso il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano.

Un’altra piccola indiscrezione giusto per evidenziarne l’importanza riguarda gli enti aderenti all’iniziativa. Tra i musei associati: il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea con una collezione che va da Balla a Boetti, da Cattelan a Kounellis, da Tacita Dean a Pistoletto, e tantissimi altri. Ma ancora la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, il MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma, il PAN- Palazzo Arti di Napoli.

Loading...

Vi consigliamo anche