Amazon acquista l’ultimo della Rowling

L’autrice di Harry Potter potrà continuare a dormire sonni tranquilli fino a quando ci sarà qualcuno che si affannerà pur di avere tra le mani i suoi lavori e i suoi manoscritti.

Soprattutto fino a quando ci saranno le multinazionali che decideranno di acquistare un suo manoscritto, The Tales of Beedle the Bard, per la modica cifra di 3 milioni di dollari.

E’ stato infatti Amazon ad aggiudicarsi la settima copia del libro più prezioso e misterioso dell’anno, The Tales of Beedle the Bard, che raccoglie cinque fiabe scritte e illustrate a mano; sei delle sette copie sono stare regalate da J. K. Rowling alle persone, "più coinvolte nei libri di Harry Potter” mentre l’ultima è stata venduta all’asta per beneficenza, con l’obbligo per il compratore di non diffonderne mai il contenuto, e ad aggiudicarsela è stato Amazon.

Il quale ha aperto una pagina sul suo sito americano, dove ha annunciato l’acquisto e ha diffuso informazioni sul libro tra cui qualche immagine e una lunga recensione per ognuna delle cinque fiabe.

Siccome Amazon non potrà rivedendere il contenuto dell’opera, porterà il libro rilegato in pelle e finemente decorato in un tour nelle biblioteche e scuole di tutto il mondo.