0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Fiera del libro di Torino, il programma

dgmag - 16 aprile 2009
16 aprile 2009
12 Views

E’ stata presentata la ventiduesima edizione della Fiera Internazionale del Libro che si terrà al Lingotto di Torino da giovedì 14 a lunedì 18 maggio.

Dedicata al tema Io, gli altri, la Fiera Internazionale del Libro punta a superare i 300.000 visitatori dell’anno scorso grazie anche alla presenza di grossi nomi della letteratura italiana e internazionale.

Si va dal premio Nobel turco Orhan Pamuk, a Salman Rushdie passando per l’israeliano David Grossman, il cinese Yu Hua, il siriano Adonis, lo svedese Björn Larsson, l’argentino Alberto Manguel, gli spagnoli Alicia Giménez-Bartlett e Arturo Perez-Reverte; l’autore di thriller Jeffrey Deaver incontrerà Donato Carrisi, che ha da poco pubblicato Il suggeritore, caso letterario nel panorama noir italiano, mentre John Simenon, figlio di Georges, ricorderà il padre.

Tra gli italiani, parteciperanno Gianrico Carofiglio, Erri De Luca, Giorgio Faletti (che presenterà il nuovo libro), Margaret Mazzantini, Valerio Massimo Manfredi, Paolo Giordano, Lidia Ravera, Susanna Tamaro, Umberto Eco, Alberto Bevilacqua e Claudio Magris.

L’apertura della Fiera comprende la lecture di Umberto Eco in dialogo con il sceneggiatore francese Jean-Claude Carriere e il giornalista e scrittore Marco Belpoliti.

Ospite d’onore della rassegna l’Egitto e questo, come già accaduto lo scorso anno quando si decise di invitare Israele, ha infiammato i contestatori che accusano l’Egitto di non essere un paese democratico e di mettere sotto assedio i palestinesi della striscia di Gaza.

La Fiera può essere "visitata" pagando un biglietto d’entrata di 8 euro (ridotto da 2.50 a 6 euro) e comprende un lungo elenco di presenze, eventi, dibattiti, tutti consultabili sul sito ufficiale della manifestazione a questo indirizzo.

Loading...

Vi consigliamo anche