0 Shares 7 Views
00:00:00
11 Dec

Gli esseri umani tutti porci e tutti uguali di Alessandro Solfato

1 aprile 2010
7 Views

Nella caotica Milano, Simone vive tra le serate trascorse agli aperitivi nei locali con le amiche e la ricerca diurna di uno stage nel mondo della moda, motivo per cui è  costantemente ossessionato da ogni outfit che indossa o che è indossato dalle persone che incontra.

Tutto sembra procedere normalmente, fino a quando le sue giornate non vengono stravolte da sogni tanto strani da confondersi spesso con la realtà.

Le protagoniste di queste visioni oniriche sono Mary ed Elisa, due ragazze che si presentano come la personificazione  rispettivamente della sua Anima e della sua Libido. Da lì in poi ogni notte Simone si ritrova di volta in volta in un diverso scenario a volte anche spazio-temporale, dove discute ironicamente con loro di temi sessuali: Elisa, libera da convenzioni moraliste, usa spesso un linguaggio volgare e crudo, racconta le sue esperienze sessuali, fatte di ironia, rapporti orali o completi, non tralasciando il minimo particolare.

Mary, al contrario, è più pacata e idealista, in cerca del vero amore, di un principe azzurro simile a quello delle favole. Stordito ma divertito dalla situazione e dai continui inevitabili battibecchi tra le due, Simone inizia a prendere gusto nel confrontarsi con loro e, convincendosi che effettivamente Elisa e Mary possano essere due parti di se stesso, inizia a scavare in fondo alla sua identità sessuale.

Ma giunge inaspettatamente il colpo di scena e i suoi sogni cambiano sfondo, si ritrova a riflettere sulla propria vita e a riscoprire memorie ed emozioni dimenticate: la realtà si confonde così con i sogni e viceversa. Ogni sua certezza viene capovolta e lui non può fare altro che vivere sino in fondo questo gioco perverso del suo inconscio, sino a scoprire la verità finale.

Alessandro Solfato nasce a Enna e vive a Milano. Dopo essersi laureato all’Università di Perugia in Scienze della Comunicazione e dopo aver ultimato un Master in Fashion Marketing Communication e Organizzazione Eventi presso l’istituto di design e marketing Polimoda di Firenze, ha fatto diverse esperienze in qualità di fashion stylist e visual merchandiser nel settore moda dove tuttora svolge attività di consulenza. Gli esseri umani tutti porci e tutti uguali è il suo primo romanzo.

Vi consigliamo anche