I libri da regalare a Natale

Tante novità per tutti gli amanti della letturaSecondo gli ultimi dati presentati dall’Osservatorio annuale 2009 della Findomestic i libri sono il regalo di Natale che in assoluto gli italiani pquest’anno ti ha detto male. referirebbero ricevere.

Non a caso sono molte le uscite dell’ultimo periodo, che consacrano autori e ne fanno emergere altri.

Regina del Natale 2008 potrebbe essere, anche quest’anno, J.K. Rowling, l’autrice di Harry Potter, che ha appena mandato in libreria le sue attesissime Fiabe di Beda il Bardo, con i commenti di Albus Silente; impazza anche il fenomeno Twilight e, sull’onda del successo del film, i libri di Stephenie Meyer occupano un posto d’onore fra i regali natalizi.

Vanno forte fra i libri da mettere sotto l’albero anche due scrittrici italiane con i loro nuovi romanzi: Melania Mazzucco e il suo La lunga attesa dell’angelo e Margaret Mazzantini con Venuto al mondo.

Non mancano singolari lettere a Babbo Natale come quelle di Pulsatilla in Quest’anno ti ha detto male, thriller, noir e i consueti libri di previsioni di astrologi come Branko e Paolo Fox.

In libreria anche Un Babbo Natale magro, cinque racconti esilaranti dell’americano Ellis Parker Butler.

Per chi ama Montalbano, tornato dopo tre anni in tv con quattro nuovi episodi, c’é il nuovo romanzo di Andrea Camilleri, L’età del dubbio, dove il famoso commissario diventa più internazionale.

Fra i numerosi libri di giornalisti c’è Viaggio in un’Italia diversa di Bruno Vespa, Il presidente bonsai di Sebastiano Messina, Io c’ero di Enzo Biagi che è anche protagonista del libro In viaggio con mio padre di Bice Biagi.

Tra gli autori stranieri spiccano il nuovo Il gioco dell’angelo di Carlos Ruiz Zafon, il David Grossman di A un cerbiatto somiglia il mio amore, il Diario, volume II di Witold Gombrowicz e Aisha, l’amata di Maometto di Sherry Jones.

Tra i libri fotografici da mettere sotto l’albero segnaliamo In viaggio con la strega di Giovanni Allevi e il cofanetto Allevial (Rca/Sony Music) che comprende gli album in studio e il dvd live del compositore e pianista marchigiano.

Mentre per chi ama le strenne curiose c’é Pornografica Explicit Art, un libro scomponibile, dedicato al disegno erotico, con due pieghevoli interni a sette ante delle dimensioni di un quaderno scolastico e la consistenza di un cartoncino da disegno.