0 Shares 10 Views 4 Comments
00:00:00
11 Dec

La nostra vita è ora di Thomas Leoncini

27 aprile 2010
10 Views 4

E’ uscito lo scorso 15 aprile La nostra vita è ora di Thomas Leoncini, edito da Cavallo di Ferro, terzo libro del giovanissimo poeta.

Amore, sesso, esistenza e dolori legati alla stessa sono i temi portanti di questa raccolta di poesie che si caratterizza per l’essere indirizzata a tutte le fasce d’età nonostante l’autore strizzi potentemente l’occhio ai più giovani e nello specifico alle donne.

Leoncini, fenomeno del Web con l’ambizione al successo, tira fuori i temi portanti della sua poetica e li rende universali tentando di far colpo su quella massa critica che da sempre lo supporta.

Se a leggere le sue poesie a volte si ha una sensazione di straniamento e soprattutto la sensazione che l’autore voglia in qualche modo pontificare sull’esistenza, ad infastidire è la copertina del libro che, lasciatecelo dire, sembra più adatta al romanzo del primo tronista a caso di Uomini e Donne che non ad un artista che si definisce poeta.

A che scopo infilare uno scatto del belloccio di turno in copertina se non per attirare orde di ragazzine e donne con l’ormone impazzito? Se poi la foto diventa il compendio per versi a tratti di una banalità disarmante (Come ho iniziato a scrivere?, per citarne una), allora ci viene da pensare che davvero si tratti solo e soltanto di una strategia di marketing.

Comprendiamo la necessità di vendere per sopravvivere e avere successo ma se è vero che l’involucro fa la differenza la nostra lettura de La nostra vita è ora è stata pesantemente condizionata dal confezionamento del testo; anche perchè l’autore continua a dichiararsi contro la tv che rende tutti famosi (vedi Gioia del 24 aprile) ma la necessità di mostrarsi per apparire sulla copertina di un libro, a quanto pare, non viene considerata alla stregua del prodotto televisivo.

Vi consigliamo anche