0 Shares 7 Views
00:00:00
13 Dec

La traiettoria della neve di Jens Lapidus

LaRedazione
29 aprile 2009
7 Views

La criminalità svedese è di scena e a raccontarla è Jens Lapidus, famoso avvocato penalista di Stoccolma e scrittore di una trilogia che in Spagna, Francia e Inghilterra è già un caso editoriale.

Nel primo libro, La traiettoria della neve, incontriamo tre criminali: Jorge, lo spaccciatore di cocaina che, fuggito dalla galera, si nasconde nellla capitale svedese in attesa che la polizia si dimentichi di lui; Mrado, che fa parte della mafia slava ed è in lotta per l’affidamento della figlia; Johan, ovvero JW, uno studente che con subdoli mezzucci cerca di entrare a far parte dell’alta società.

Ad unire i tre personaggi è il traffico di cocaina, che li farà unire per raggiungere l’obiettivo che hanno in comune: trovare soldi in fretta.

Stoccolma è lo sfondo di questo romanzo che La Repubblica ha definito un colpo di scena e che Stieg Larsson ha descritto come il ritratto più penetrante della peggiore criminalità svedese.

La traiettoria della neve è perfetto per gli amanti di James Ellroy e per chi vuole saperne di più sulle nuove mafie del nord. 

 

Vi consigliamo anche