0 Shares 46 Views
00:00:00
24 May

La versione di Vasco, Chiarelettere pubblica l’autobiografia del rocker

dgmag - 24 novembre 2011
24 novembre 2011
46 Views

Se qualcuno avesse pensato questa cosa qualche mese fa forse si sarebbe reso conto che tutto il vociare di Vasco Rossi via Web era probabilmente destinato a lanciare la sua autobiografia, La versione di Vasco, pubblicata da Chiarelettere e disponibile da oggi.

In 208 pagine divise in dieci capitoli (più uno dedicato allo scomparso Mario Giusti), Vasco Rossi parla del suo pensiero e del suo modo di fare "amorale, anarchico, autentico" sostenendo di volersi raccontare per evitare che altri lo facciano e che sbaglino tralasciando dettagli importanti e soprattutto non centrando il punto della situazione, la sua versione dei fatti.

Un’autobiografia diversa da quelle classiche
in cui manca del tutto la narrazione spazio-temporale e i racconti si susseguono senza un ordine ma narrando storie di vita che risalgono alla vita a Bologna, al rapporto con il padre, a quello con gli amici, quello con le donne e chiaramente quello più importante, quello con la musica.

Politica, vita privata e i tre figli Davide, Lorenzo e Luca, amicizie, libertà e droga sono i temi trattati da Vasco nel libro il ricavato del quale andrà tutto al Gruppo Abele di Don Luigi Ciotti.

Questi i capitoli di La versione di Vasco:

1. L’incantatore di serpenti
2. Niente è mai come sembra
3. Ci fosse anche solo una probabilità… giocala
4. Liberi di volare
5. E mi ricordo chi voleva al potere la fantasia
6. Manifesto futurista della nuova umanità
7. Poi l’anima che si arrende alla malinconia
8. L’amico fragile… ma a volte basta un complice
9. Siete solo voi
10. Voglio una vita… come la mia
11. Ringrazio il cielo e la chitarra

Loading...

Vi consigliamo anche