0 Shares 8 Views
00:00:00
16 Dec

Libri Come all’Auditorium di Roma, il programma

dgmag - 25 marzo 2010
25 marzo 2010
8 Views

Da oggi e fino a domenica 28 marzo 2010, l’Auditorium Parco della Musica di Roma si trasforma in una grande festa tutta dedicata al mondo del libro: al talento degli scrittori, al lavoro degli editori, alla competenza dei librai, all’impegno dei bibliotecari, alla passione dei lettori.

Si tratta di Libri Come, la grande festa del libro e della lettura visti da dietro le quinte.

Complessivamente 360 partecipanti (tra sale e Garage), oltre 40 tra conferenze e tavole rotonde distribuite nelle sale dell’Auditorium con alcune delle personalità più rappresentative della scena culturale internazionale (tra gli altri Muriel Barbery, Chico Buarque, Philippe Forest, Stephen Frears, Abraham Yehoshua, Cees Noteboom, Boris Pahor, Cathleen Schine, Irvine Welsh, Slavoj Žižek) e con gli scrittori italiani più amati (Niccolò Ammaniti, Alberto Arbasino, Andrea Camilleri, Gianrico Carofiglio, Erri De Luca, Dario Fo, Margaret Mazzantini e Sergio Castellitto,  Fabio Volo, Wu Ming, solo per citarne alcuni).

Lo sguardo delle tavole rotonde di Libri Come raggiunge i libri di storia (di cui parlano Angelo D’Orsi, Anna Foa, Donald Sassoon, Vittorio Vidotto) e i libri d’inchiesta (Andrea Bajani, Rosaria Capacchione, Riccardo Iacona, Gianluigi Nuzzi), i gialli (Massimo Carlotto, Donato Carrisi, Giancarlo De Cataldo, Gaetano Savatteri, Grazia Verasani) e le poesie (Antonella Anedda, Elisa Biagini, Gianni D’Elia, Joumana Haddad, Valerio Magrelli), i libri di cucina (Stefania Barzini, Allan Bay, Don Pasta, Letizia Nucciotti, Andrea Perin), fino a raggiungere i romanzi d’amore (con una sessione tutta al femminile che vede la partecipazione di Camilla Baresani, Stefania Bertola, Paola Calvetti, Sveva Casati Modignani e Brunella Schisa) e i catechismi (Annalisa Innocenti, Gaetano Lettieri, Mons. Andrea Lonardo, Ugo Sartorio).

Un grande laboratorio di 2200 mq ad accesso libero, il Garage, per entrare nel sistema della produzione editoriale osservando gli ingranaggi della filiera del libro  in cinque “officine creative”, con oltre 100 incontri articolati in cinque aree tematiche (Fiction, Giallo, Nonfiction, Dams e Bambini/Ragazzi) che coinvolgono 230 tra narratori, poeti, saggisti, artisti, illustratori, traduttori: tra gli altri, Milena Agus, Edoardo Albinati, Adriana Asti, Corrado Augias, Alessandro Baricco, Oliviero Beha, Alfonso Berardinelli, Massimo Carlotto, Tracy Chevalier, Mauro Corona, Mauro Covacich, Alessandro D’Alatri, Giancarlo De Cataldo, Lizzie Doron, Pablo Echaurren, Giuseppe Genna, Romano Luperini, Valerio Magrelli, Valerio Mastandrea, Fabian Negrin, Andrea Pamparana, Antonio Pascale, Serge Quadruppani, Elisabetta Rasy, Lidia Ravera, Ugo Riccarelli, Sergio Rubini, Guido Scarabottolo, Ferdinando Scianna, Antonio Scurati, Domenico Starnone, Marius Szczygieł, Vauro.

E ancora proposte per le scuole come la sessione Lunga vita al libro! Dalla pagina bianca al grande schermo promossa dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, l’incontro su Come leggono i ragazzi promosso dall’AIE-Associazione Italiana Editori e Centro per il Libro e la Lettura o il laboratorio Valigia per viaggiare nel mondo del libro, a cura della Fondazione Mondadori; tre mostre a cura di Contrasto dedicate ai luoghi della scrittura e ai due protagonisti complementari della fruizione letteraria, autore e lettore; letture narrazioni ed eventi speciali come l’omaggio al genio del recentemente scomparso J.D. Salinger a cura della Scuola Holden, affidato alla voce dello scrittore Emiliano Poddi che legge, racconta e commenta brani da Il giovane Holden.

Libri Come, infine, è presente anche su aNobii, il social network dedicato ai libri: nella libreria virtuale di Libri Come (www.anobii.com/libricome) sono presenti le opere dei maggiori autori presenti alla Festa, recensite e commentate in collaborazione con i Circoli di Lettura delle Biblioteche del Comune di Roma.

Informazioni sul programma sono disponibili sul sito ufficiale di Libri Come a questo indirizzo.

Loading...

Vi consigliamo anche