0 Shares 11 Views
00:00:00
16 Dec

Lila e le nove piante del desiderio di Margot Berwin

dgmag - 9 novembre 2009
9 novembre 2009
11 Views

Lei si chiama Lila, abita a New York, ha trentadue anni e come molte di noi vorrebbe tanto che qualcosa cambiasse nella sua vita. In meglio, naturalmente.

Ha divorziato da poco, lavora in un’agenzia pubblicitaria senza grande soddisfazione e si è appena trasferita in un appartamento nuovo di zecca, che però è freddo e impersonale. Per vivacizzarlo un po’, sapete cosa fa? Decide d’impulso di acquistare una pianta tropicale. Be’, diciamo la verità: non ha saputo resistere al fascino di David Exley, il fioraio di Union Square che gliel’ha venduta…

Sembrerebbe un gesto banale, ma da quel momento le si sono aperte le porte di un universo sconosciuto e intrigante, di cui non immaginava nemmeno l’esistenza.

Le sorprese, infatti, non sono finite: per caso si ritrova davanti alla vetrina di una lavanderia automatica trasformata in un lussureggiante giardino esotico proprio nel cuore della città, e qui conosce Armand, il suo imprevedibile ed enigmatico proprietario.

Sono lui e David, mossi da una passione ai limiti dell’ossessione, a iniziarla al segreto delle nove piante leggendarie che hanno il potere di soddisfare ogni desiderio di chi le possiede.

Di punto in bianco, abbandona casa e lavoro e parte per il Messico alla ricerca di queste rarissime piante.

Quando nella giungla dello Yucatán incontra Diego, bello e sexy, fra riti sciamanici e tradizioni antichissime vive un’avventura molto eccitante, al tempo stesso piena di pericoli e scoperte sconvolgenti…

Ma chi sono veramente David, Armand e Diego, e che cosa vogliono da lei?

In Lila e le nove piante del desiderio, sensualità e magia si intrecciano nel ritratto di una giovane donna alla ricerca della felicità e dell’amore.

Pagina dopo pagina, Lila si spoglia delle convenzioni e dei condizionamenti che ormai le stanno stretti per confrontarsi con la potenza della natura e liberare la propria energia vitale troppo a lungo repressa, arrivando a conoscere davvero se stessa.

Margot Berwin vive a New York. Ha lavorato nella pubblicità per diversi anni e i suoi scritti sono stati pubblicati su Nerve.com, su "New York Press" e in un’antologia di racconti. 

Loading...

Vi consigliamo anche