0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Salone del Libro di Torino: bookrunning per tutti!

dgmag - 7 maggio 2010
7 maggio 2010
13 Views

Il Salone del Libro torna a immergersi nei quartieri di Torino, per il settimo anno consecutivo e lo fa con il nuovo Salone Off, un calendario di appuntamenti in città in programma da sabato 8 a lunedì 17 maggio, ideato dal Salone del Libro e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura della Città di Torino, la Circoscrizione 3, la Circoscrizione 7 e la Circoscrizione 8.

Una nuova formula che prevede incontri con autori, letture, spettacoli teatrali, concerti, proiezioni di film, dialoghi tra scrittori e studenti nelle scuole, mostre fotografiche e momenti di danza all’insegna di un maggiore coordinamento tra il Salone e le Circoscrizioni. Obiettivo: rompere l’unità di luogo del Lingotto, anticipare in città le novità e le presentazioni del Salone, proporre iniziative di qualità, avvicinare i cittadini al loro quartiere.

Circa 90 appuntamenti per un appuntamento che in 10 giornate farà tappa in quasi 50 luoghi cittadini come teatri, biblioteche, scuole, circoli, locali, strade e piazze; oltre cento gli ospiti italiani e internazionali coinvolti (tra scrittori, giornalisti, artisti, musicisti, ecc.), come Maurizio Maggiani, David Riondino, lo scrittore e magistrato Gianrico Carofiglio, i casi letterari Silvia Avallone e Alessandro D’Avenia, il vignettista Vauro Senesi, il giornalista della luna Tito Stagno, l’autore di fantascienza Bruce Sterling, l’indiana Kiran Desai e l’attivista per i diritti delle donne in India Sampat Pal Devi, l’autore messicano Elmer Mendoza, lo scrittore tedesco Sebastian Fitzek, l’autrice Lia Levi, l’alpinista Reinhold Messner, il filosofo Gianni Vattimo, l’autrice francese Laurence Cossé e gli scrittori inglesi per bambini e ragazzi Celia Rees e Paul Dowswell. E ancora: Margherita Oggero, Emiliano Poddi, Laura Pariani, Alessandro Perissinotto, Andrea Bajani e Fabio Geda, oltre che compagnie teatrali apprezzate anche all’estero come Il Mutamento Zona Castalia (Torino) e Teatro delle Albe (Ravenna).

Ad alzare il sipario sul Salone Off è la novità del bookrunning: lo scambio di libri in città prende il via sabato 8 maggio alle ore 11 al Teatro Colosseo, che ha elaborato e realizzato l’iniziativa su incarico del Salone Off.

Volti noti del mondo culturale, di spettacolo e istituzionale incontreranno i cittadini e libereranno i loro romanzi, poesie o saggi preferiti; i libri si scateneranno nella loro corsa in città grazie agli oltre 150 punti di Bookrunning (negozi, bar, pizzerie, librerie, biblioteche, ecc.) delle tre Circoscrizioni, dove i lettori da sabato 8 maggio potranno trovare il loro romanzo e lasciarne uno in cambio. Sul sito www.bookrunning.it tutte le modalità per registrare i libri scambiati e poter seguire il loro percorso.

Loading...

Vi consigliamo anche