0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Spinoza – Un libro serissimo di Stefano Andreoli e Alessandro Bonino

dgmag - 28 maggio 2010
28 maggio 2010
12 Views

Il sito Spinoza.it, nato nel 2005 per sorridere sulla contemporaneità e curato da Stefano Andreoli e Alessandro Bonino è diventato il punto d’incontro delle penne più affilate del web, considerato una rivelazione dentro e fuori dalla rete.

Per questo Aliberti Editore ha voluto trasferire su carta alcune delle più irriverenti battute postate su Spinoza.it e che hanno reso il sito un vero e proprio luogo di culto per gli amanti dell’umorismo più spietato.

Coadiuvati da un manipolo di fedelissimi, i curatori filtrano, assemblano e coordinano l’intenso lavoro di una community di migliaia di appassionati che sfornano senza sosta battute su politica, cronaca e attualità, dando vita al primo notiziario satirico collettivo della rete.

Il libro contiene gli esempi più geniali, caustici e irriverenti della comicità spinoziana e un’irresistibile selezione di battute inedite mai pubblicate sul sito.

Spinoza – Un libro serissimo è curato da Stefano Andreoli che ha trent’anni, vive in Romagna ed è blogger, enigmista e umorista. Nel tempo libero frequenta anche un ufficio, dove viene guardato con sospetto e Alessandro Bonino che vive tra Cuneo e Internet. Scrive tutti i giorni su un blog che si chiama E io che mi pensavo, premiato come miglior blog letterario del 2008. Insieme scrivono per l’Agenda Comix e hanno curato il libro Sempre cara mi fu quest’ernia al colon (Mondadori, 2007) dedicato al gioco dei Fincipit, incipit famosi rivisitati in chiave umoristica.

Loading...

Vi consigliamo anche