Ti ricordi di me di Sophie Kinsella

A un anno dall’uscita di I love shopping per il baby arriva in Italia, e in contemporanea anche negli Usa, l’ultimo libro dell’ormai icona Sophie Kinsella: si intitola Ti ricordi di me ed è tutt’altro rispetto alla famosissima saga di I love shopping.

La Kinsella racconta stavolta la storia di Lexi che, in un letto d’ospedale, non ricorda cosa le sia successo e si è convinta di avere una vita diversa da quella che in realtà ha: crede di avere 25 anni, di essere povera, di essere brutta e di non avere uno straccio di fidanzato.

Peccato che la realtà non sia questa e Lexi ben presto si rende conto di non essere nel 2004 ma nel 2007, di essere sposata con un milionario, di avere accesso alle migliori boutique e ai migliori parrucchieri e centri estetici.

Ma chiaramente non tutto è rose e fiori e man mano che Lexi ricomincia a scoprire particolari sulla sua vita "passata" si rende conto che qualche conto non torna: sul lavoro e in famiglia.

Sophie Kinsella utilizza ancora una volta l’ironia come arma tagliente nel raccontare una storia intrigante e divertente allo stesso tempo tragica, senza mai finire in tragedia.

Le ammiratrici della saga I love shopping potrebbero restare deluse perchè in alcuni parti di Ti ricordi di me manca quasi del tutto la caratterizzazione dei personaggi, i quali in alcuni casi risultano poco incisivi nell’economia del racconto.

Ma nel complesso la Kinsella fa sempre ridere e diverte e sicuramente c’è chi crede sia il caso che inizi a scrivere libri con la stessa velocità con la quale le sue lettrici li divorano!