0 Shares 19 Views
00:00:00
17 Dec

Apple Event: arrivano i nuovi iPad mini retina

LaRedazione - 21 ottobre 2013
LaRedazione
21 ottobre 2013
19 Views
iPad mini retina

Poche ore al nuovo keynote Apple, ed arrivano le prime conferme riguardanti quelle che saranno le sorprese svelate nel corso del nuovo evento di presentazione, previsto per martedì ventidue ottobre. Diversi i prodotti sotto la lente di ingrandimento, dai nuovi iMac che dovrebbero avere un profilo maggiormente ‘low cost’ rispetto ai prodotti del passato, fino al sipario che si alzerà sulla nuova linea iPad, sia riguardante la nuova generazione delle tavolette elettroniche dell’azienda di Cupertino, con l’uscita ufficiale di iPad 5, fino al primo restyiling della linea iPad Mini.

Che secondo i rumors che circolano in rete ormai da diversi giorni, saranno quelli che presenteranno le novità più sostanziose, considerando che iPad 5 avrà un hardware potenziato rispetto al passato, con l’implementazione del chip A7, ma presenterà in quanto a definizione video i display Retina della precedente generazione. Display Retina che nella nuova generazione di iPad Mini rappresenteranno invece il piatto forte nonché l’innovazione di maggior spessore, poiché riuscendo a presentare una definizione video così alta su un dispositivo di ampiezza così ridotta, Apple anticiperebbe il discorso che altre aziende come Lenovo stanno provando ad intraprendere, con l’implementazione di schermi ad altissima definizione anche su display di dimensioni molto contenute, come ad esempio quelli per gli smartphone.

Ipotesi che alimentano dunque l’attesa per il keynote, considerando che conferme ufficiali ancora non sono arrivate. Certo è però che iPad Mini ha rappresentato uno dei maggiori successi commerciali per Apple nell’ultimo periodo, con l’azienda di Cupertino che ha deciso anche per iPad 5 di seguire le orme del suo ‘piccolo’ tablet, applicandone il design e la linea estetica anche per la quinta generazione delle sue tavolette elettroniche. iPad 5 sarà dunque sensibilmente più sottile, dai bordi più arrotondati e sarà dunque il tablet, a parità di prestazioni e grandezza dello schermo, più leggero e maneggevole in circolazione.

Ed è plausibile dunque pensare ad un atteggiamento il più aggressivo possibile nel rinnovamento di iPad Mini per Apple, che negli ultimi anni dal boom commerciale di smartphone e tablet ha ottenuto i maggiori successi in termini di vendite. Dopo iPhone, sono proprio gli iPad, nella loro versione ‘standard’ e in quella Mini, a generare le maggiori entrate per la casa californiana, con ventisei milioni di dollari di attivo solo negli ultimi nove mesi.

Ed ormai le statistiche parlando chiaro: ogni tre iPad venduti, due sono iPad Mini. Per questo, nel keynote di domani, proprio i piccoli tablet di Cupertino potrebbero essere gli ospiti d’onore in una serata che potrebbe segnare una svolta per il marchio della mela.

Loading...

Vi consigliamo anche