0 Shares 16 Views
00:00:00
16 Dec

Keynote Apple Event: nuovo iPad Air

LaRedazione - 23 ottobre 2013
LaRedazione
23 ottobre 2013
16 Views
Keynote Apple Event: nuovo iPad Air

Sul palco del Keynote Apple Event, è stata appena presentata l’ultimissima versione del ‘tablet secondo Apple’: l’iPad Air. L’innovazione portata nel campo dei tablet dall’azienda della Mela morsicata fa ancora una volta bella mostra di sè. Apple è infatti riuscita ad apportare sostanziali innovazioni alla precedente serie di iPad, introducendo sul mercato un prodotto che potrebbe aprire una nuova sottocategoria di prodotti e spalancare le porte a nuove battaglie contro la concorrenza!

Vediamo ora insieme quali sono le specifiche di questo nuovo, straordinario tablet:

– Lo spessore è stato ridotto fino a 7.5 millimetri, e il peso è stato ridotto fino a 469 grammi, ben 191 grammi in meno rispetto all’iPad tradizionale 4G da cui deriva. Proprio per questa ragione è stato chiamato Air, e non 5, perchè ricorda molto il lancio del macbook air, prodotto che con le sue peculiarità di leggerezza e ottimizzazione dello spazio ha introdotto una nuova categoria di portatili, gli ultrabook;

– La cornice laterale è stata ridotta di molto, permettendo così di introdurre display con una risoluzione maggiore, al contempo mantenendo le dimensioni esterne contenute e rendere più maneggevole il tablet;

– L’iPad Air monta il nuovissimo processore Apple A7, in comune con l’iphone 5S, che ha un’architettura a 64 bit (la prima azienda a sfruttarla nella categoria è proprio la Apple). Le prestazioni sono così state ottuplicate rispetto alla prima generazione di iPad, senza parlare delle prestazioni grafiche raggiunte da iPad Air, che secondo gli ultimi benchmark test si attestano in circa 72 volte maggiori;

– E’ stata introdotta una nuova tipologia di memoria interna, che consente di velocizzare enormemente tutte le operazioni effettuate sul dispositivo;

– La fotocamera HD ha integrato nuovi sensori BSI, che le consentono, attraverso pixel più grandi specifici, di scattare foto eccellenti anche in condizioni di poca illuminazione esterna.

– Con tutte queste innovazioni, ci si potrebbe aspettare che l’autonomia della batteria si riduca, ma non è così, anzi: l’autonomia dichiarata aumenta ed arriva a coprire la bellezza di 10 ore di utilizzo.

– Piccola nota dolente rispetto alle aspettative, non è presente il touch ID sui nuovi iPad, ovvero il sistema di sblocco ad impronta digitale.

Alla colorazione classica alluminio è stata aggiunta la colorazione ‘grigio siderale’ già utilizzata per le ultime versioni degli iDevices introdotti sul mercato. Il prezzo sarà di 479 euro in Italia, e sarà acquistabile per 479 euro. Da sottolineare che l’iPad 2 in versione da 16 GB di memoria non esce di scena, ma anzi rimane in vetrina al prezzo concorrenziale di 379 euro.

Loading...

Vi consigliamo anche