7 Shares 15 Views
00:00:00
13 Dec

La maratona Badwater Ultramarathon: la partenza è nella Valle della Morte!

Gianfranco Mingione
17 luglio 2013
7 Shares 15 Views

La maratona di New York, la maratona di Roma e tante altre se ne svolgono ogni anno in ogni parte del mondo. La Badwater Ultramarathon si corre in California e richiede una preparazione non da poco visto che si corre in un ambiente molto ostile. La partenza della competizione è nel bacino di Badwater, situato niente meno che, e il nome è tutto un programma, nella famosa Death Valley (la Valle della Morte).

Una delle ultramaratone più impegnative al mondo! Questo tipo di corsa è definita ultratrail, perché si svolge in un ambiente naturale, con dislivelli importanti e pochi punti di ristoro. Proprio come la Badwater Ultramarathon, che prevede, lungo il suo tragitto, diversi dislivelli: si parte dal bacino di Badwater, situato nella Valle della Morte, a 85 metri sotto il livello del mare, per arrivare, dopo 217 chilometri, a Mount Whitney, a 2.552 metri di altitudine. Il dislivello complessivo positivo ammonta a circa 3962 metri, quello negativo a 1433 metri.

Non solo dislivelli ma anche temperature bollenti. La sfida comprende anche il sopportare temperature molto ostili, soprattutto quando al proprio corpo si richiedono sforzi immani come una corsa: durante il tragitto si raggiungono i 55 gradi e per portare a termine la gara si hanno 36 ore a disposizione. Una sfida per pochi corridori allenati!

Vi consigliamo anche