37 Shares 11 Views
00:00:00
11 Dec

Roma Web Fest 2013: Gli abiti del male, Radio City e Inside Batman

Michela Fiori
23 settembre 2013
37 Shares 11 Views

Al Roma Web Fest 2013 la prima mattina del 28 settembre continua con le proiezioni di Gli abiti del male, Radio City web series, Inside Batman. Tre web serie collocate in tre generi diversi: horror fantasy, azione e mockumentary (un finto documentario). Ma andiamo a vedere di cosa si tratta.

Gli abiti del male è una web serie horror prodotta da MyMovies.it e dalla giovane casa di produzione Brandon Box. La storia è ambientata all’interno del cimitero monumentale di Milano. Tra una tomba e l’altra si alternano le avventure di sei ragazzi in un crescendo di suspense e imprevisti. Le storie, al confine tra vita reale e ultraterrena, traggono ispirazione da leggende medioevali e presentano anche suggestioni dantesche. La regia è di Guido Geminiani mentre la sceneggiatura è di Andrea Sgaravatti e Filippo Infantino.

RadioCity è un progetto a budget zero che punta sull’unione tra cinema e musica indipendente. Inserita nella categoria azione, è una web series dai toni post apocalittici. Ambienta a Roma, nel 2014, racconta la resistenza di un gruppo di giovani ragazzi che all’interno dello studio radiofonico Radio City rappresentano l’unico baluardo di libertà all’interno di una nazione oligarchica dove l’energia scarseggia e i diritti sono negati. Autore della serie è Carlo Alberto Moretti, la sceneggiatura ha visto impegnati Martina Bertola, Sara Carcangiu , Carlo Alberto Moretti, Mariacarla Marini Misterioso mentre la regia è di Carlo Alberto Moretti.

Inside Batman è un mockumentary, un falso documentario che punta a raccontare in chiave parodistica la storia di un Batman disoccupato. Sconfitti tutti i nemici di Gotham il supereroe non sa più dove rivolgere i propri poteri, decide quindi di emigrare in Italia dove trova un posto al commissariato VII Tuscolano dove sarà impegnato a combattere i comunissimi criminali italiani: il trasgressore del codice della strada compreso. Gli sketch girati come un vero e proprio documentario divertono proprio in funzione del contrasto tra un eroe dai poteri super e un ambiente per il quale un supereroe è una misura decisamente eccessiva. Prodotta da Trouble Duo  e Le Bain la serie è diretta da Giuseppe Caporale e Roberto Maria Nesci ed è stata scritta da Antonio Micali e Giovanni Pignatelli.

 

 

Vi consigliamo anche