5 Shares 47 Views
00:00:00
15 Dec

Roma Web Fest 2013: Run Away The Series, The Last Day, Revolution

Michela Fiori - 20 settembre 2013
Michela Fiori
20 settembre 2013
5 Shares 47 Views

La programmazione della tarda mattinata del 27 settembre al Roma Web Fest continua con la proiezione di alter tre web series: Run Away The Series, The Last Day, Revolution.

Iniziamo con un po’ d’adrenalina, quella scatenata da Run Away The Series, horror/thriller psicologico scritto e diretto da Riccardo Cannella. La serie è stata girata interamente a Ustica, in Sicilia, e porta a galla le ombre, gli incubi e le paure che spesso ci portiamo dentor. La storia è quella di Jonathan, un ragazzo che senza sapere come, si è svegliato in un’isola disabitata e si trova immerso in una dimensione senza senso: quella tipica dei sogni. L’incubo della solitudine verrà molto presto sostituito dall’angoscia provocata da misteriose presenze.

The Last Day è un web drama girato in soli sette giorni all’interno del loft romano del produttore Andrea Miraglia. La storia gira intorno a un party da fine del mondo: in senso letterale però. Il focus è centrato sul 21 dicembre 2012, data in cui i Maya hanno previsto la fine dell’umanità. Per salutare la vita terrena degnamente, così come ha vissuto, Marcello un giovane attore amante della droga e delle emozioni forti, decide d’organizzare un “End of the world party“. La “fauna” umana che popola il party è quella delle grandi occasioni: il broker cinico Tobias, Brenda il grande amore (sexy) perduto di Marcello, la rock girl irriverente Tea, Alex, nerd ma geniale ed Eddy vicino depresso di Marcello. Il finale? Scioccante e tutto da scoprire.

La mattinata si conclude con la proiezione del drama Revolution, scritto e diretto da Gianluca della Monica in collaborazione con Manuel Amicucci. La storia gira intorno a due personaggi: Christian Marscia, sopravvissuto alla guerriglia colombiana e Giulia Conti, agente di polizia. Tornato dalla guerra, Christian si trova a vivere una vita che non riconosce ormai come sua. Il suo dramma da “reduce” si innesta in quello di una Roma dilaniata dalla guerra tra bande per il controllo del mercato della droga: proprio il punto focale delle indagini condotte da  Giulia Conti.

Loading...

Vi consigliamo anche