9 Shares 22 Views
00:00:00
11 Dec

Roma Web Fest 2013: Next Stop e Soma

Michela Fiori
25 settembre 2013
9 Shares 22 Views

Le proiezioni di sabato pomeriggio (h 16:00) si aprono con Next Stop e Soma: una spy comedy  e un fanta thriller a impronta ecologista. Conosciamoli meglio.

Scritta da Roberto Maggi e diretta da Paolo Modugno Next stop  è una web series dall’impronta spy comedy. Racconta la storia di un giovane ingegnere precario che, in assoluto segreto, viene ingaggiato per portare a termine la realizzazione della nuova linea metropolitana di Roma. Per chi abita a Roma, o ci lavora, è facile capire le implicazioni tragicomiche di un progetto del genere. E la serie le coglie appieno. L’agente C011 deve agire in assoluto segreto per evitare che i lavori si fermino. Se ci riuscirà si saprà solo alla fine dei sei episodi. Nella ideazione e realizzazione di Next Stop gli autori, si sono ispirati liberamente a Chuck, una spy comedy americana che racconta le disavventure di un apprendista-spia

Soma  è un fanta thriller dai toni ecologisti. Reduce da prestigiosi riconoscimenti come il Grand Prize al La Web Fest di Los Angeles o la nomination in finale per il Remi Award 2013 al Worldfest di Houston la web series si preannuncia come un prodotto di successo. Realizzata a più mani, all’interno di una logica di rete che coinvolge anche l’aspetto autoriale Soma vede per ogni episodio un regista diverso: Fabio Paladini per il primo e il secondo, Giovanni Prisco per il terzo e Davide Devenuto e Francesco Vitiello per il quarto. Gli episodi raccontano la storia di Emilio Ongaro, un fotografo che rientrato da un lungo viaggio in Amazzonia inizia ad accusare strani sintomi ed ossessioni. La trama scritta da Fabio Paladini e Mariagrazia Cassalia (l’autore è Francesco Vitiello) intreccia suspense, suggestioni soprannaturali e messaggi ecologisti.

 

 

Vi consigliamo anche