0 Shares 23 Views
00:00:00
18 Dec

Roma Web Fest 2013: Stuck, The Ushers e Non cresce l’erba

Michela Fiori - 19 settembre 2013
Michela Fiori
19 settembre 2013
23 Views

Continua la rassegna delle web serie in programma al Roma Web Fest 2013. Nel precedente articolo vi abbiamo presentato G&T e Job/Sick le prime due serie previste dal programma del primo giorno di proiezioni. La prima parte della mattinata del 27 settembre però continua con altre tre serie Stuck, The Usher e Non Cresce L’Erba. Andiamole a conoscere.

Stuck- The Chronicles of David Rea  è una web serie scritta e diretta da  Ivan Silvestrini che si rivolge anche al pubblico internazionale. Girata in lingua inglese (c’è la possibilità di scegliere sottotitoli in italiano e spagnolo) racconta le vicende dell’emotional trainer David Rea interpretato dall’attore Riccardo Sardonè noto ai più per aver interpretato la serie tv Incantesimo e il film Scusa ma ti chiamo amore. In ogni episodio (sono tutti girati a Roma) David cerca di sbloccare il flusso emotivo dei suoi clienti affetti da assurdi problemi, mentre cerca di aiutare gli altri però la sua vita implode in un precipitare di eventi a dir poco disastroso. Il tono è tutt’altro che serioso e si lascia guardare con piacere.

The Ushers – A Dark Tale of a Bright Night  è una web serie dal respiro internazionale. Scritta da Chiara De Caroli e diretta da Andrea Galatà è stata girata (in inglese e in italiano) in diversi paesi: Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda, Germania, Giappone, USA e Zambia. È un fantasy-thriller che tra atmosfere dark, allucinazioni e strani suicidi narra le vicende del giovane Padre Damien la cui vita verrà sconvolta da continue apparizioni di Edgar Usher, suo padre e noto investigatore. Inquietante, al punto giusto.

Non cresce l’erba invece è una produzione tutta barese scritta da Francesco Parisi e diretta da Mario Bucci. In chiave docufilm racconta le vicende di Danilo, giovane tifoso del Bari. Cresciuto a pane e calcio dal padre che gli raccontava il sapore nostalgico di un calcio ormai perso. Disgustato dalle notizie sul calcio scommesse che coinvolgono la sua squadra Danilo decide di partire e prendere uno per uno i protagonisti del suo sogno infranto, quelli che gli hanno impedito di continuare a vivere le vittorie della propria squadra. Resa ancora più caratteristica dall’accento barese del protagonista, la web serie mette in luce le zone d’ombra del calcio moderno.

Loading...

Vi consigliamo anche