0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

Monty Python tornano dopo 30 anni

LaRedazione
21 novembre 2013
8 Views
Monty Python

I Monty Python sono il collettivo inglese che è stato capace di rivoluzionare la comicità, in televisione, a teatro e al cinema, dagli anni sessanta fino ai giorni nostri, quando gran parte dei componenti è ancora pienamente in attività con i propri progetti da solista. Le reunion a distanza di trenta anni del gruppo diventa dunque una delle notizie più a lungo attese, ma fondamentalmente più clamorose dell’anno che sta ormai per concludersi. Ma è realtà. Mai dal 1983 ad oggi John Cleese, Terry Gilliam, Michael Palin, Terry Jones ed Eric Idle si erano riuniti solamente in un’occasione, purtroppo molto triste, ovvero la scomparsa del sesto membro storico del gruppo, Graham Chapman, avvenuta alla fine degli anni ottanta.

Ma stavolta non ci sono funerali né eventualità poco felici in vista. I Monty Python torneranno sulla scena per un nuovo tour teatrale che partirà con ogni probabilità dall’Inghilterra, terra natia del progetto e della grande maggioranza dei membri del gruppo, ma che potrebbe presto assumere un respiro internazionale, arrivando a toccare innanzitutto gli Stati Uniti dove la comicità dei Python è da sempre estremamente apprezzata. Terry Jones come protavoce della ‘banda’ dei Pyhton, ha commentato con la sua consueta ironia al vetriolo la reunion, dunque confermata ufficialmente. ‘Spero che questa sia l’opportunità per fare un mucchio di soldi, e riuscire così a pagare il mutuo di casa’, è stata l’affermazione di Jones che non ha lasciato trasparire l’emozione di tornare a lavorare con i compagni di una vita.

Ma questo è pienamente nello stile dei Monty Python, il cui ultimo lavoro cinematografico, intitolato ‘Il Senso della Vita‘ e che trent’anni fa ha segnato la fine del sodalizio artistico dei sei, è diventato una sorta di cult, al pari di altre produzioni come ‘Brian di Nazareth’, irriverente rivisitazione della storia di quello che viene cosiderato un ‘antagonista’ di Gesù Cristo, una sorta di parodia di quella considerata cinematograficamente come ‘la più grande storia mai raccontata”. La leggenda dell’umorismo dei Monty Python è iniziata con lo show televisivo inglese ‘Monty Python Flying Circus”, in cui le surreali scenette umoristiche del gruppo hanno creato dei veri e propri tormentoni, diffusisi poi principalmente anche negli altri paesi di lingua madre inglese, su tutti gli Stati Uniti, che potevano apprezzare i numerosissimi e raffinati giochi di parole che rendevano irresistibili le gag dei Python. L’attesa ora si concentra sui dettagli della tourné, per scoprire dunque quando si concretizzerà, e in quali arene, questa reunion che riporterà sulla scena un pezzo di storia della commedia a livello mondiale, che potrebbe tornare presto a regalare risate e sketch imperdibili ad un pubblico di fans ancora numerosissimo.

Non resta che attendere questa straordinaria reunion nei teatri per andarla a vedere. Tanta comicità esilarante in scena. Un pezzo di storia della commedia a livello mondiale.

Vi consigliamo anche