0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Allo specchio dei Nomadi, da oggi nei negozi

dgmag - 3 aprile 2009
3 aprile 2009
13 Views

A tre anni dall’ultimo album di inediti esce il nuovo disco dei Nomadi che si intitola Allo specchio.

Si tratta di 10 brani inediti, tutti legati al tema della vita e in gran parte scritti dai fan; tre sono infatti le canzoni scritte dai Nomadi, La vita é mia, Senza nome e Il ballo della sedia.

"Sono passati tre anni dall’ultimo disco di inediti Con me o contro di me e tutti noi avevamo fame di nuove canzoni"
, spiega Beppe Carletti, leader del gruppo.

"Fame è la parola giusta, perchè la musica è un nutrimento indispensabile per la vita: non sfama il corpo, ma sazia l’anima e lo spirito. Ogni elemento della band ha espresso il massimo del proprio talento: Danilo ha sfoggiato in assoluto le sue migliori interpretazioni in sala d’incisione. Per me Allo specchio è il disco più bello dei Nomadi degli ultimi dieci anni".

Allo specchio comprende anche un duetto con Jarabe De Palo, Lo specchio ti riflette, con un adattamento del testo in spagnolo curato dallo stesso artista spagnolo,

Il ballo della sedia è invece il testo politico dell’album e nasce come atto di accusa nei confronti della classe politica; ma nel disco si parla anche dei tormenti dell’amore (Qui e Prenditi un po’ di te), della rabbia per un amico perso in una guerra inspiegabile (Senza nome), della ribellione contro chi vuole impedire che tutti siano artefici del proprio destino (La vita mia) e dell’indifferenza verso i problemi altrui (Il nulla).

Non so io ma tu, In questo silenzio e soprattutto La dimensione sono invece i brani "positivi" di Allo specchio.

I Nomadi saranno in concerto il 6 aprile a Milano (Teatro Smeraldo), il 7 aprile a Roma (Teatro Tendastrisce) e avranno come special guest Jarabe de Palo, il 19 aprile si esibiranno a Firenze (Teatro Saschall), mentre l’1 maggio saranno a Roma per il tradizionale concerto a Piazza San Giovanni.

Loading...

Vi consigliamo anche