0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

Amy Winehouse diventa produttrice

LaRedazione - 22 settembre 2009
LaRedazione
22 settembre 2009
10 Views

Indaffarata tra lunghe vacanze ai Carabi e la lotta contro la sua dipendenza da farmaci e alcool, Amy Winehouse è da troppo tempo ormai ferma nella lavorazione del suo terzo album.

Eppure la cantante non ha abbandonato del tutto l’ambiente discografico. Semmai ha deciso di riciclarsi come produttrice, tanto da dare vita a un’etichetta discografica, la Lioness Records, che sarà distribuita attraverso la Island.

Il nome dell’etichetta, tra l’altro, prende ispirazione da un ciondolo a forma di leonessa appunto, che Amy ebbe in regalo qualche anno fa dalla nonna Cynthia.

Il primo album ad essere pubblicato sarà "Introducing Dionne Bromfield", il disco della tredicenne esordiente Dionne Bromfield, figlioccia di Amy. Uscita prevista per il 12 ottobre.

"La prima volta che ho sentito cantare Dionne non credevo alle mie orecchie,  una voce così bella per una ragazza così giovane – ha dichiarato Amy – Sono orgogliosa di lei e molto fortunata ad avere un’etichetta. Posso lanciare tutti quelli che amo, e Dionne è la mia numero uno, nonché la mia migliore amica".

Della serie, ‘la raccomandazione è sempre dietro l’angolo’.

Loading...

Vi consigliamo anche