0 Shares 7 Views
00:00:00
13 Dec

Antonello Venditti premiato a Washington

LaRedazione
26 ottobre 2009
7 Views

Archiviata l’imbarazzante querelle tra Antonello Venditti e la regione Calabria, il cantante romano ha preso il volo per l’America ed ecco trascorrere qui il suo ultimo fine settimana, precisamente a Washington.

Una ragione c’era, con tanto di platea italo-americana al lussuoso Hilton Hotel. Il suo concerto, che ha visto l’interpretazione di alcuni dei suoi maggiori successi, da "Roma Capoccia" a "Grazie Roma", è avvenuto perché Venditti era ospite alla conferenza annuale National Italian American Conference organizzata dalla Niaf, fondazione senza scopi di lucro che opera da vent’anni negli USA.

Un appuntamento che l’ha visto pure ricevere un premio, il Niaf Special Achievement Award in the Field of Music, onore alla sua quarantennale carriera durante la quale ha promosso l’immagine dell’Italia e della musica italiana nel mondo.

Prima di lui, numerosi gli artisti che nella storia hanno ricevuto l’ambito riconoscimento. Qualche nome: Frank Sinatra, Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Liza Minnelli, Jon Bon Jovi ed Eros Ramazzotti.

Vi consigliamo anche