Arrivano anche in Italia I Bishops

I gemelli Bishops, Pete (voce e basso) e Mike (voce e chitarra), sostenuti dallo scozzese Chris McConville alla batteria, sono una delle band più interessanti del panorama inglese.

Il loro album di debutto eponimo, The Bishops, è caratterizzato da melodie accattivanti ed incalzanti, e brani immediati come il singolo I Can’t stand anymore, una canzone breve ma intensa (non dura neanche due minuti!) con una melodia incalzante caratterizzata da una batteria incisiva che fa da tappeto alla voce e alla chitarra rock’n roll di Pete e al basso melodico di Mike.

Un crescendo di suoni che rende I Can’t stand it anymore un brano in puro stile indie rock con influenze anni Sessanta, cori alla Beatles e una capacità di rimanere in testa non indifferente.

Il videoclip del primo singolo estratto I Can’t stand anymore sarà a breve in rotazione su Mtv e Rock TV, mentre è tuttora in programmazione su All Music.

Improntato su sonorità anni Sessanta, il disco eponimo dei Bishops è stato pubblicato nello scorso aprile in Gran Bretagna dalla label 1234 Records e verrà edito in Italia il prossimo gennaio dall’etichetta indipendente Novunque (Self distribuzione).

Il nuovo fenomeno dell’indie rock targato UK sarà in Italia, alla Casa 139 di Milano, il prossimo 10 aprile per la prima data di una tournée italiana ancora in via di definizione che toccherà alcune città italiane tra cui Pordenone (11/04), Bologna (12/04), Verbania (13/04), Roma (17/04), Ancona (18/04), e Siena (19/04).

Dal 9 gennaio I Bishops sono impegnati nel tour britannico di James Blunt che li ha voluti come supporter.