Bill Kaulitz dei Tokio Hotel: “presto torno a cantare!”

Bill Kaulitz, il giovane cantante leader dei Tokio Hotel, ha fatto sapere: "sto bene e l’operazione è andata per il meglio!".

Il cantante ha dovuto, infatti, operarsi d’urgenza alla fine di marzo per una ciste alla laringe. Tutte le date europee del tour sono state annullate, nonostante il tutto esaurito.

Kaulitz ha oggi ringraziato tutti i fans che gli sono stati vicino in questi giorni difficili ed ha comunicato di aver intrapreso la riabilitazione, che consiste in inalazioni.

 

Gli specialisti temevano il peggio, ossia che la sua voce non tornasse più quella di prima, ma a giudicare dal decorso post-operatorio la situazione non appare così sconcertante.

Il manager di Bill, David Jost, ha confidato al Bz Berlin: "finalmente niente più dolore.."

E di dolore il bel diciottenne deve averne sofferto parecchio; ha iniziato a parlare solo dopo dieci giorni dall’operazione e lo aspetta una lunga e difficile riabilitazione.

I numerosi fan possono comunque fare sonni tranquilli. Il tour mondiale potrà riprendere in estate. I cospicui fan italiani del gruppo, che hanno manifestato il loro calore al cantante sul sito Thoifanclub, potranno ammirare i loro beniamini il 6 Luglio al Roma Rock Festival Fiesta e l’11 Luglio al Parco Novisad di Modena.

La prima data del tour pare essere il 3 Maggio al Bamboozle Festival a New York.