Bob Dylan in mostra a Londra

La Halcyon Gallery di Londra si sta preparando ad ospitare una mostra grafica di un artista conosciuto prevalentemente e quasi esclusivamente per la sua musica e le sue liriche che per altre arti.

Dal 14 giugno sarà possibile scoprire un lato inedito di Bob Dylan che, tra un concerto e l’altro, per ingannare l’attesa nei lunghi spostamenti che spesso la vita in tour comporta, si è dilettato nell’esercizio del disegno.

La mostra, dal titolo The Drawn Blank Series, raccoglierà infatti schizzi e disegni prodotti dal 1989 al 1992 dal poeta americano e, a parere degli addetti ai lavori facenti parte lo staff della galleria ospitante, si tratta di immagini che molto bene riescono a trasmettere il senso di solitudine, di provvisorietà e a tratti di nomadismo che evidentemente hanno caratterizzato quei momenti, sia a livello personale che in quanto artista.

Secondo il direttore dell’esposizione Paul Green "si tratta di un’incredibile opportunita’ per vedere delle opere che permettono di penetrare l’anima dell’artista, e che sono gia’ state oggetto dell’acclamazione di molti".

Liriche di grande profondità e una vita dedicata alla musica, senza tralasciare anche l’impegno politico e l’attenzione al sociale: caratteristiche che, con la scoperta di questa ennesima forma espressiva presto visibile a tutti, completano il quadro a tutto tondo di un artista dalla personalità profonda e a tratti misteriosa.

Un primo assaggio di uno dei disegni realizzati da Dylan è disponibile sul portale della Halcyon Gallery, dove è possibile ricevere ogni tipo di informazione, in attesa che si dia il via alla vendita dei biglietti d’ingresso.