0 Shares 11 Views
00:00:00
11 Dec

Bocelli: oggi la laurea in Canto e l’uscita di ‘Love in Portofino’

Gianfranco Mingione
22 ottobre 2013
11 Views

Una giornata importante. Per Andrea Bocelli è una giornata davvero particolare: oggi esce il suo ultimo progetto discografico “Love in Portofino” e, sempre oggi, presso il Conservatorio di La Spezia, discuterà la sua tesi di laurea in Canto. Il nuovo album, cd più dvd su etichetta Sugar Music, vede la voce unica di Bocelli sulle musiche di alcuni dei più grandi artisti di sempre, tra cui Ennio Morricone, Elvis Presley, Fred Buscaglione e gli eccezionali duetti dell’artista con Caroline Campbell, Jennifer Lopez, Chris Botti, Sandy e Veronica Berti: “Love in Portofino” alterna le emozionanti esibizioni dal vivo del concerto che Bocelli aveva tenuto a Portofino nell’agosto 2012, alle registrazioni in studio di alcuni brani contenuti nell’album dal successo mondiale, “Passione”.

Il progetto si arricchisce inoltre di un dvd con le immagini dell’evento live di Portofino in cui il borgo ligure è stato il suggestivo palcoscenico naturale del concerto. Davanti ad un parterre internazionale di assoluto prestigio composto da amici, colleghi ed estimatori come il Premio Oscar Michael Caine, Paul Anka e Ornella Muti, nel corso della serata il tenore, accompagnato da un’orchestra di 40 elementi, si è esibito con grandi artisti come David Foster, Sandy, Caroline Campbell e Chris Botti su brani che appartengono alla storia della musica: “Il nostro incontro” (con Chris Botti), “Senza Fine”, “Anema e Core”, “Quizás, Quizás, Quizás” (con Caroline Campbell), “Perfidia”, “Champagne”, “Corcovado” (con Sandy), “Quiet nights of quiet stars” (con Sandy), “Roma nun fa la stupida stasera”, “Era Già tutto previsto”, “Love in Portofino”.

Sempre oggi, Bocelli conseguirà la laurea in Canto. Accadrà presso il Conservatorio di Musica Giacomo Puccini di La Spezia. Già dottore in giurisprudenza, cinquantacinque anni compiuti da pochi giorni, l’ultima tappa per conseguire la Laurea Magistrale in Canto sarà la discussione della tesi, dal titolo «Il valore e il senso del canto lirico agli inizi del terzo millennio». Bocelli, protagonista da ormai vent’anni dei più importanti palcoscenici internazionali, ha realizzato un corposo testo dedicato allo stato dell’arte dell’opera e dei suoi interpreti, arricchito da una serie di contributi firmati da musicologi e studiosi, oltre che da colleghi del calibro di Plácido Domingo.

[foto: MN Srl – Ufficio stampa]

Vi consigliamo anche