0 Shares 11 Views
00:00:00
11 Dec

Periodo storto per Claudio Baglioni: furto nella casa romana e tour annullato

Gianfranco Mingione
7 ottobre 2013
11 Views

Un momentaccio per Baglioni. I ladri hanno fatto “visita” al cantante romano entrando dal balcone dell’appartamento dove abitava sua madre. Altra batosta, soprattutto per i suoi fan, è l’annullamento del tour a causa di una laringofaringite. Il “ConVoiTour” doveva partire il 10 ottobre da Torino.

La vicina ha dato l’allarme. Come riporta l’AdnKronos, è stata la vicina a chiamare il 113 dopo aver visto la portafinestra del balcone aperta: “Nell’appartamento, dove abitava la madre del cantante e dove ora vive la badante, sono conservati tanti cimeli della lunga carriera dell’artista. Baglioni dovrà dunque ora provvedere a fare un inventario degli oggetti, presenti nell’abitazione per capire cosa è stato portato via dai ladri. Sul posto è arrivata anche la polizia scientifica”.

Fan a bocca asciutta! E oltre al danno, ecco che arriva un’altra brutta notizia, soprattutto per i suoi fan: il “ConVoiTour” non partirà più il 10 ottobre prossimo a causa di una laringofaringite che ha colpito il cantante alla fine delle prove. Completamente afono, Baglioni non potrà partire come previsto e, le date della stagione autunnale verranno recuperate la prossima primavera. Durante il tour era prevista una tappa anche nel suo quartiere Centocelle: “La tipologia dello spettacolo carovana non consente, soprattutto in considerazione dell’avanzamento della stagione autunnale, uno slittamento delle date nelle settimane successive”. Ai fan non resta che aspettare! Intanto su Ticketone da giovedì 10 ottobre sarà possibile acquistare i biglietti per la seconda parte del progetto live del marzo 2014, le cui date sono tutte confermate.

Sul sito fepgroup.it, organizzatore dell’evento, sono presenti tutte le informazioni e le nuove tappe live, oltre al personale sfogo espresso dall’artista per questo spiacevole inconveniente: “Cosa posso dire? Solo che mi dispiace. Da morire“.

[foto: it.amolamusica.com]

 

Vi consigliamo anche