0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

David Bowie: il suo nuovo video scandalizza perfino YouTube!

Lea Stazi - 9 maggio 2013
9 maggio 2013
18 Views

È uscito The next day il nuovo singolo tratto dall’album omonimo firmato David Bowie. Il video che accompagna la promozione del singolo ha già sconvolto la rete e soprattutto il master dei video online: YouTube! Infatti, dopo poche ore, il video è stato oscurato dalla rete per poi essere rimesso in chiaro nella tarda serata di ieri con un avviso emblematico: "Explicit".

Il motivo di tutta questa reazione? Il video presenta delle scene un po’ forti, personaggi vestiti da religiosi, una specie di papa e un Bowie che imita un Cristo sceso in terra a redimere il mondo. Insomma la solita battaglia tra sacro e profano e sui luoghi comuni della Chiesa piena di corruzione e sui sacerdoti “cattvi”.

La regia del video è curata dalla canadese Floria Sigismondi, regista canadese (ma nata a Pescara) molto quotata, già all'opera, tra gli altri, con artisti come Bjork, Tricky e Muse, mentre i contenuti sono stati partoriti direttamente dalla mente dello stesso Bowie! Nella clip, che dura meno di 3 minuti e che ha creato tanto scandalo, sono presenti star holliwoodiane di tutto rispetto: Marion Cotillard che interpreta una via di mezzo tra un demone e una santa con chiarissime allusioni alla Madonna, Gary Oldman che fa il sacerdote pieno di vizi e passioni non proprio caste!

La breve pellicola ha scatenato i seguaci poco schierati di YouTube: prima si è scatenata l’ira di coloro che hanno considerato il video un oltraggio ai credenti poi, dopo l'oscuramento, sono partiti all’attacco coloro “dalla mente sempre aperta” che criticano la censura. La partita finisce pari: YouTube reinserisce il video imponendo però la clausola ai maggiorenni.

Se l’intento di David era quello di attirare nuova attenzione su di sé sicuramente c’è riuscito, con un tema trito e ritrito, ma che ancora riesce a creare scompiglio nel pubblico!

Lea Stazi

Loading...

Vi consigliamo anche