0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Download illegale musica da Internet, multa record in America

dgmag - 19 giugno 2009
19 giugno 2009
15 Views

Un tribunale americano ha condannato una donna del Minnesota a pagare un risarcimento di 1,9 milioni di dollari per aver illegalmente scaricato 24 canzoni da Internet.

La donna è Jammie Thomas Rassett, una madre di quattro figli che lavora per una tribu indiana.

Il tribunale ha stabilito un risarcimento di 8.000 dollari per ogni violazione del copyright nonostante la donna sostenga di aver pagato solo 99 centesimi per ogni brano scaricato e dunque di averlo fatto in maniera legale.

La Thomas-Rasset era stata condannata a pagare un risarcimento di 220.000 dollari alla Riaa ad un primo processo nel 2007, ma il procedimento era stato annullato per un vizio di forma. Le canzoni scaricate sono di No Doubt, Sheryl Crow, Gloria Estefan e Linkin Park.

Loading...

Vi consigliamo anche