0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

E-commerce e musica online: Twitter allarga i suoi orizzonti

12 aprile 2013
13 Views

Vi piacerebbe poter fare acquisti online dal vostro account twitter? O scoprire il vostro prossimo gruppo preferito con un’app collegata direttamente al vostro feed? No, non è fantascienza, ma solo due delle novità in arrivo sul più famoso sito di microblogging.

La prima è una realtà, durata però solo un paio d’ore. La Ribbon, un’azienda di pagamenti online con sede a San Francisco, ha dato la notizia lo scorso mercoledì della nascita di una partnership con Twitter, grazie alla quale gli utenti avrebbero potuto fare i loro acquisti online direttamente dal loro feed, senza dover essere reindirizzati su un sito esterno per completare il pagamento.

Ma qualcosa deve essere andato storto, perchè dopo appena un paio d’ore il servizio è stato cancellato e senza alcun preavviso, come conferma il fondatore della Ribbon, Hany Rashwan.

E se al momento gli uffici di Twitter preferiscono non commentare l’accaduto, dalla Ribbon confermano che l’implementazione del servizio non presenta nessun problema tecnico e che già da mercoledì c’è di fatto il via libera per l’inizio dell’operazione.

In attesa che il servizio riprenda ad operare a pieno, la Ribbon continua ad offrire ai venditori la possibiltà di mostrare i loro prodotti nei tweet, ma senza la possibilità di completare la transazione, per la quale si è obbligati a passare su un sito esterno.

Ma per ogni aggiornamento morto sul nascere ce n’è un altro pronto a toglierci l’amaro di bocca. Ecco quindi spuntare all’orizzonte la nuova applicazione Twitter dedicata alla musica. Se ne parlava da un pò, ma Twitter Music sarebbe pronta già ora, almeno per i più fortunati; come Ryan Seacrest, che ha lanciato la notizia ieri, sul suo account Twitter, of course!

Secondo il conduttore di American Idol, infatti, l’app è già una realtà pienamente funzionante. Con Twitter Music, oltre alla possibilità di ascoltare brani online attraverso Soundcloud, si potrebberp visualizzare gli artisti più popolari su Twitter e scoprire nuovi gruppi.

Se Twitter non ha commentato le dichiarazioni di Seacrest ha però confermato l’acquisizione del servizio di social music We Are Hunted, sicuramente un indizio che Twitter Music è destinata a diventare presto una realtà. Anche per i comuni mortali.

Kimberley Ross

Vi consigliamo anche