0 Shares 16 Views
00:00:00
16 Dec

Emma Marrone realizza il sogno di Bea, ‘bambina di pietra’

LaRedazione - 9 agosto 2013
LaRedazione
9 agosto 2013
16 Views

Emma, una della cantanti più in vista del panorama musicale degli ultimi anni in Italia, ha sorpreso tutti con un gesto di grande sensibilità.
La cantante infatti ha voluto incontrare la piccola bimba torinese Bea, comunemente conosciuta come la bambina di pietra per via di una rara malattia che calcifica le parti molli adiacenti le articolazioni e che ha provocato l’immobilità alla piccola.
Un caso che agli esperti sembra unico in tutto il mondo e che ha suscitato l’attenzione della cantante salentina, ragazza ricca di umanità.
Si è trattato di un vero e proprio regalo per Bea: la sfortunata bimba, che ha solo 3 anni, pare sia già una fan della musica della Marrone e la visita di Emma ha significato il realizzarsi di un sogno per Bea.

La bimba, affetta da questa patologia da quando aveva solamente sette mesi, può comunicare solo con impercettibili movimenti degli occhi, delle palpebre e della bocca. Evidentemente però, questo non le ha impedito di far capire a tutti la grande passione che è nel suo cuore quando ascolta la musica di Emma.
Le foto di Bea che posa tra le braccia di Emma, felice in modo incontenibile, sono già state postate sulla pagina facebook della piccola, curata dai parenti.

Emma non è nuova ad iniziative di carattere filantropico. Nel 2011 ha fornito il proprio sostegno al movimento Se non ora quando, a favore dei diritti della donne. Dopo la delicata operazione per un tumore nel 2009, Emma è in prima fila anche con campagne di sensibilizzazione sulla prevenzione dei tumori ed è testmonial dell’AIRC.
Emma Marrone è ormai una realtà dello spettacolo italiano. Nel 2012 la sua affermazione al Festival di Sanremo, vinto con la canzone Non è l’inferno, ne ha fatto una stella.
Emma era stata lanciata nel mondo della musica, già qualche anno fa, prima come vincitrice della nona edizione del talent show Amici condotto da Maria de Filippi e poi con una partecipazione a Sanremo nel 2011, dove in coppia con il gruppo dei Modà si era classificata seconda interpretando il brano Arriverà.
La ventinovenne cantante – che appartiene alla scuderia della Universal – può già contare su vendite complessive, tra dischi e download digitali, che ammontano a circa 645.000 unità.
Di recente, durante gli spettacoli dal vivo, Emma si è fatta vedere sempre più spesso con la sua chitarra a tracolla, facendo così risaltare la sua immagine e le sue doti di rocker.
Nell’aprile 2013, Emma ha pubblicato un nuovo album, Schiena, che ha ottenuto un immediato successo raggiungendo i vertici della classifiche italiane.
Emma è ormai popolarissima tra il pubblico giovane e vanta persino un cameo cinematografico: nel 2012 ha partecipato al film Benvenuti al Sud, interpretando Nel blu dipinto di blu.

Loading...

Vi consigliamo anche