0 Shares 12 Views
00:00:00
12 Dec

Eurovision Song Contest 2012, Loreen vince la finale per la Svezia

27 maggio 2012
12 Views

Anche se nel nostro Paese l'Eurovision Song Contest non cattura l'attenzione di molte persone e anzi in molte non ne conoscono neanche l'esistenza, ieri sera per l'edizione 2012 è stato decretato il vincitore della kermesse: la svedese Loreen con il brano Euphoria.

Secondo posto per le russe Buranovskiye Babushki che cantavano Party for everybody e terzo per la Serbia con Zeljko Joksimovic e la sua Nije Ljubav Stvar.

L'italiana Nina Zilli, subito paragonata ad Amy Winehouse per via del suo comportamento e soprattutto del suo abbigliamento, è arrivata nona con la sua canzone L'amore è femmina.

In diretta da Baku, capitale dell'Azerbaigian, la manifestazione è stata contestata apertamente da un nutrito gruppo di persone che ha voluto esprimere il proprio dissenso nei confronti del Paese chiedendo elezioni libere e democratiche e schierandosi apertamente contro l'UE per via della spesa eccessiva per questa kermesse. L'UE, dal canto suo, ha semplicemente risposto che l'Eurovision è una manifestazione apolitica mentre sono stati eseguiti moltissimi arresti tra i manifestanti e solo perchè stavano manifestando pacificamente così come denunciato dall'organizzazione per i diritti umani Human Rights watch (Hrw).

La vittoria della Svezia era in qualche modo annunciata nonostante Nina Zilli fosse data tra i favoriti ma contro, o comunque non a favore, l'Italia anche i non voti espressi a croce dagli altri Paesi europei che hanno preferito orientare le proprie preferenze verso altri candidati e verso Paesi di etnie affini (molto particolare il caso di San Marino che non ha votato a favore dell'Italia preferendo altri candidati).

La prossima edizione si terrà in Svezia e ad essere contenta è la Spagna che aveva chiesto di non vincere per non affrontare i costi legati all'organizzazione di tutto l'Eurovision che pare essere costato all'Azerbaigian ben oltre 48 milioni di euro e non si sa quanto sia stato invece l'indotto generato dalla manifestazione.

Vi consigliamo anche