0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

Festival di Sanremo, polemica sui compensi

15 febbraio 2009
9 Views

A poco più di 48 ore dall’inizio, del Festival di Sanremo si parla soprattutto per la questione che riguarda i compensi. Nello specifico, il compenso di Paolo Bonolis.

Il conduttore ha fatto sapere che per presentare la kermesse prenderà 1milione di euro e, incalzato dalle polemiche, ha dichiarato: "se avessi fatto qualcosa che non quadrava non lo avrei fatto. È un’offerta che mi è stata fatta e ho accettato. Sono 8 mesi di lavoro ed è impegnativo in un mercato, quello televisivo, che per 8 mesi se vuole fare qualcosa in un certo modo ha una determinata tariffa. Niente di trascendentale, anche perché è la medesima degli anni precedenti. Solo che quest’anno torna utile sviluppare il discorso, come se il problema fosse questo e non altri".

Secondo Bonolis "si crea sempre, ma quest’anno noto con una particolare acrimonia, la stessa volontà, da parte di non so quali persone che portano dentro delle infelicità, la volontà di delegittimare un’occasione di serenità. C’è la voglia di veder tutto intristito, brutto e si usa allora qualsiasi stratagemma, anche questo mio ultimo del compenso".

Quel che è certo è che a Bonolis quest’anno spetta un compito a dir poco ingrato: risollevare il Festival dopo i pessimi ascolti dell’anno scorso (8 punti di share in meno rispetto al 2007) e farlo cercando in qualche modo di stupire.

Un Festival che si promette di cambiare ma che in sostanza resta sempre uguale a sè stesso: aprirà Mina (ma solo in voce) sulle note di Nessun Dorma, si torna alla gara a eliminazioni, ripescaggi, duetti, sul palco saliranno Roberto Benigni, Maria De Filippi, le conigliette di Playboy e personaggi in vena di complimenti al Festival.

E, soprattutto, polemiche: quella su Povia e sul brano Luca era gay,, il dibattito sull’opportunità di ospitare all’Ariston Maria De Filippi, il dibattito sui compensi di Benigni, Bonolis e la De Filippi.

Altro giro altra corsa viene da dire: sempre che non sia, come si ripete tutti gli anni, l’ultima corsa del cavallo Nestore…

Vi consigliamo anche