0 Shares 9 Views
00:00:00
14 Dec

Gianna Nannini torna con Giannadream

27 marzo 2009
9 Views

Si chiama Giannadream, arriva a tre anni di distanza da Grazie ed è l’ultimo album di Gianna Nannini, che esce oggi in tutta Italia.

Dieci canzoni inedite per raccontare e riaffermare, come spiega la Nannini, "la voglia di essere veri" e non a caso per presentare il suo Giannadream la cantante senese ha deciso di trascrivere le sue impressioni senza tenere una conferenza stampa.

"Quando ho scritto queste canzoni non me ne sono quasi accorta", scrive la cantante, "è tutto successo fra una febbre e l’altra, nei momenti di riposo del tour. Il sogno è un vero cambiamento di dimensione. Dove mi sono immersa. Tutto è iniziato da Attimo, canzone di cui ho scritto il testo contemporanemente alla melodia perchè la cantavo in cucina, facendo il sugo, sopra la base di una session del mio gruppo siciliano Dangerplena, rock band di matrice post-punk, con cui collaboro da circa dieci anni. Dalle note finali di Attimo, un po’ lisergiche e lasciate volontariamente annegare nel nulla, il disco ha preso forma prorio con Sogno la prima canzone che ho buttato giù al piano e a seguire le altre quasi in fila, come l’ordine dell’album, fino ad Ologramma".

Poi parla dei suoi "ospiti": "questo, che io e Wil Malone consideriamo il mio più bel disco, è nato grazie al connubio che mi unisce a Wil con cui, da Grazie in poi, abbiamo sicuramente trovato quel sound che lega gli archi alle chitarre rokkissime e che rende ancora più italiano quel mio modo di esprimermi, visto che il suo rincorrermi con altrettante melodie dei suoi archi dà forma a quel rock sinfonico di cui vado fiera. Inoltre in questo album ho voluto vicino Fabri Fibra per condividere con lui quel bisogno di verità che nella canzone Siamo nella merda vuol dire essere brutalmente svegli davanti alle bugie che la realtà ci propina ogni giorno. Ci fanno credere quello che vogliono, siamo vittime della paura, tutto viene controllato attraverso la paura. "Altro ospite, Valeria Solarino, che in questa canzone è la voce della mia coscienza, una voce fotografica che ha dato ad Attimo una visione più cinematica, musica per gli occhi, fuori dai meccanismi della recitazione".

Questa la tracklist del nuovo disco Giannadream – Solo i sogni sono veri,
disponibile da oggi:

1. Attimo
2. Sogno
3. Maledetto ciao
4. Bambolina
5. Sogno per vivere
6. Siamo nella merda
7. Scossa magica
8. Le ragazze
9. Ologramma
10. Sogno per vivere

Vi consigliamo anche