Gli Jarabe De Palo tornano con Adelantando

Dopo tre anni di assenza, gli Jarabe De Palo tornano dal 20 luglio con il nuovo Adelantando, 12 brani “energici, ma sempre con il nostro stile” così come ha sottolineato il leader della band, Pau Donés.

“E’ un disco positivo, che nasce con l’idea di avanzare, di andare avanti”, ha spiegato Pau Donés, voce e mente del gruppo spagnolo che ha spiegato: “è il nostro sesto disco dopo 11 anni. La logica avrebbe voluto che facessimo un “best of” invece abbiamo preferito un album con nuove canzoni” proprio a dimostrazione del fatto che, dopo tanti anni, la band ha subito dei cambiamenti sia come gruppo che a livello personale.

“Volevo fermarmi un po’, fare il punto per vedere quello che avevamo fatto e quello che volevamo fare. Da qui è nato il disco, che è il primo che ho prodotto, e volevo che fosse divertente, senza perdere tempo, e realizzarlo in studio con l’anima del live”, ha spiegato Donés.

Che in Mi piaci come sei duetta con Niccolò Fabi del quale dice: “Niccolò è un grande artista, uno di quelli che canta per comunicare e non per glamour”.

“Ci siamo conosciuti otto anni fa, poi gli ho chiesto di collaborare con me, ed è nata la canzone. Sono sicuro che in futuro potremo lavorare ancora insieme, così come con Lorenzo Jovanotti”
, col quale ha collaborato già diverse volte in passato, di cui Pau canta il refrain di Io penso positivo, che “è l’assioma della mia vita”.

Oltre al duetto con Niccolò Fabi, gli Jarabe de Palo hanno arricchito il nuovo album con molte e prestigiose collaborazioni; sono stati affiancati da una band d’appoggio formata dal batterista spagnolo Pedro Andrea, dal bassista Cubano Carmen Nino e dal percussionista argentino Daniel Gioia, a cui si sono aggiunti Charlie Chepeda, Toni Saigi Chupi alle tastiere, il chitarrista di flamenco Diego Cortés e il pianista Yumitus.

Vi ricordate gli Jarabe De Palo de La Flaca?