0 Shares 6 Views
00:00:00
11 Dec

Gli U2 suonati nella Chiesa dell’Inghilterra

LaRedazione
29 giugno 2009
6 Views

A messa con gli U2. Singolare ma veritiera notizia quella che arriva dalla Chiesa dell’Inghilterra. L’istituzione sacra avrebbe deciso di sperimentare una nuova formula religiosa a base di musica.

Dunque, la religione prova a svecchiarsi con una sorta di esperimento promosso dalla più alta guida religiosa della Church of England, Rowan Williams

Gli ingredienti? Dj, canzoni degli U2 e preghiere ai nomi potenti dell’economia mondiale nell’idea dell’arcivescovo di Canterbury, precisamente nella location della parrocchia di St. Swithin di Lincoln.

L’ispirazione di officiare messe in questo modo arriva dal libro Ancient faith, future mission che raccomanda, oltre all’utilizzo di pezzi degli U2 come "One" e a preghiere per i dirigenti della Microsoft e Google – aziende importanti per milioni di persone – la cosiddetta "U2caristia".

Lo svolgimento? Semplice: una eucaristia in cui i fedeli, invece di cantare i soliti inni, ricevono la comunione intonando i brani del gruppo irlandese.

Cosa non si fa per avvicinare i giovani alle funzioni religiose…

Vi consigliamo anche