Gli U2 ufficialmente al lavoro

A dare ancora più forza ai molti avvistamenti da parte dei fans in pellegrinaggio davanti agli Hanover Quay Studios di Dublino, arriva in queste ore la conferma ufficiale che gli U2 si stanno davvero dando da fare per confezionare il loro prossimo album.

Il chitarrista The Edge, in occasione della promozione di un’asta benefica in favore dell’associazione Music Rising per la quale ha generosamente donato vari oggetti ma soprattutto due delle sue chitarre Gibson, ha anche rilasciato qualche breve dichiarazione in merito al prossimo album.



Edge ha confermato il gran fermento in studio, specificando che il lavoro vero e proprio è iniziato solo da poco, sebbene la band stia girando attorno a nuovi stimoli creativi da un anno circa.

Inoltre non ha confermato alcuna data di lancio del prossimo disco, limitandosi solo a specificare che non è prevista alcuna uscita nei prossimi mesi.

Eppure solo un mese fa il produttore Daniel Lanois era sembrato piuttosto motivato ed ottimista circa la possibilità di lanciare il nuovo album in autunno; e ancor prima, a gennaio, lo stesso frontman Bono Vox aveva ventilato la stessa ipotesi.

Eccesso di prudenza da parte di Edge, strategia per attrarre attenzione o pura e semplice verità?

In attesa di saperne di più e di scoprire quali nuove sonorità saranno in grado di regalare ancora i quattro ragazzi di Dublino, i fans italiani potranno rifarsi orecchie e soprattutto occhi andando al cinema: da oggi, infatti, il docu-film U2 3D sarà proiettato nelle sale italiane che accolgono la tecnologia Imax e real D.