Heineken Jammin’ Festival 2008, si parte

E’ tutto pronto per l’undicesima edizione dell’Heineken Jammin’ Festival, la manifestazione in programma al Parco San Giuliano di Venezia fino a domenica diventata un vero e proprio punto di riferimento per la musica dal vivo in Italia e in Europa.

Molto interessante il programma di quest’anno che prevede i grandi concerti di Vasco Rossi sabato sera e de I Police domenica, alla loro ultima apparizione in Italia dopo la tournée della reunion che ha già fatto tappa in Italia l’anno scorso.

Ma sul palco saliranno anche Iggy Pop che torna stasera insieme agli Stooges, la band leggendaria, mai vista in Italia, con cui sul finire degli anni ’60, ha messo le radici per il punk, il grunge e molto del rock a venire; prima di Iggy e degli Stooges suoneranno I Queens of the stone age, nome di punta del nuovo rock alternativo di matrice heavy.

Domenica, prima dei Police, sarà la volta di Alanis Morrissette, che presenterà per la prima volta dal vivo I brani del suo nuovo album, Flavours of entanglement.

Sempre domenica suoneranno gli Stereophonics e I Counting Crows anche se alle 20.45 la musica si prenderà una pausa per Italia-Spagna che sarà proiettata su uno schermo di 200 metri quadrati.

Per quanto riguarda i nomi italiani, oltre a Vasco Rossi saranno molti quelli che sapranno farsi apprezzare sul palco; in apertura dell’Heineken Jammin’ Festival 2008 stasera, per esempio, I Linea 77, seguiti sabato da I Marlene Kuntz e domenica da I Baustelle, senza dimenticare i vincitori del concorso per esordienti.

L’Heineken Jammin’ Festival 2008 offre inoltre un intrattenimento a 360 gradi grazie al Village, un’area attrezzata presso la quale si svolgeranno tutte le iniziative collaterali come per esempio la zona sport, la zona ristorazione, il dj set e la zona dove prendere il sole e fare tatuaggi oppure guardare le prime visioni.

Per quanto riguarda la logistica, a chi partecipa all’Heineken Jammin’ Festival 2008 vengono garantiti 25.000 posti auto entro un raggio di 2 Km dal parco e grazie a una collaborazione con Trenitalia si potranno gestire gli arrivi in treno; sono a disposizione inoltre circa 2.500 posti tenda in due campeggi creati ad hoc, in aggiunta ai 1.500 già disponibili nel camping interno al parco. Saranno predisposti poi alcuni punti informativi per dare direttive sulla viabilità e altre informazioni utili.

Per acquistare i biglietti, ancora disponibili, basta visitare TicketOne oppure recarsi in uno dei punti vendita Unicredit, Lottomatica, Teleart, Verona B. Office, Booking Show, Firenze B. Office e prevendite Milano Concerti. Il prezzo per una giornata è di 42 euro più i diritti di prevendita, il costo dell’abbonamento è di 96 euro più prevendita.