0 Shares 9 Views
00:00:00
18 Dec

I Police inquinano troppo

dgmag - 11 gennaio 2008
11 gennaio 2008
9 Views

Secondo il sito carbonfootprint.com la band inglese dei Police, capeggiata da Sting e tornata insieme lo scorso anno dopo una lunga assenza, è la band "più inquinante" del 2007.

Il motivo lo spiega la prestigiosa rivista Nme secondo cui i Police hanno generato inquinamento in quanto hanno mosso con la loro tournée circa un milione e mezzo di fan che hanno percorso migliaia di chilometri per raggiungere lei performance nei quattro continenti.

"Hanno suonato in posti enormi, senza pensare ai collegamenti pubblici che c’erano per raggiungere gli stadi"
, ha voluto spiegare John Buckley di Carbonfootprint.com. "A generare emissioni non è tanto lo show della band, quanto lo spostamento dei fan".

I Radiohead sono invece risultati i meno inquinanti ottenendo il punteggio di 2 su una scala da 1 a 10: il cantante Thom Yorke ha inoltre annunciato che intende ridurre le emissioni della band e ha compensato i costi ambientali del tour di Hail to the Thief piantando alberi.

Si piazzano bene anche i Babyshambles di Pete Doherty (voto 4) e i Cribs (voto 4), proprio per la scelta di suonare in piccoli club e di suonare frequentemente solo con l’impianto acustico, cioè senza amplificatori, non danneggiando così l’ambiente circostante.

Loading...

Vi consigliamo anche