Il tour dei Massive Attack in Italia

L’estate è vicina e, come ogni anno, ci regalerà piacevoli serate in compagnia di buona musica. Il 18 luglio, a Roma, sarà la volta dei Massive Attack, gruppo britannico trip-hop, che si esibirà nella Capitale in occasione del Romarock Festival presso l’Ippodromo delle Capannelle. Da qualche giorno sono in vendita i biglietti per il concerto, che, siatene certi, non deluderà gli appassionati del genere.

Perché i Massive Attack, apparsi sulla scena musicale dei primi anni ’90, si sono guadagnati un posto di tutto rispetto nel panorama della dance music, aprendo la strada ad altri gruppi "di genere" come i Portishead e ai "più giovani" Goldfrapp.

La band di Bristol, nota per le cullanti note della bellissima "Teardrop" o per l’ipnotica Karmacoma, si è avvalsa, negli anni, di collaborazioni vocali illustri, come quella di Tricky, Horace Andy, Sarah Nelson, Mos Def, Elizabeth Fraser, Tracey Thorn e Sine’ad O’Connor e si è caratterizzata per la mescolanza di sonorità hip-hop, bassi "dub" ed electro-rock.

Otto il numero degli album sfornati, tra i quali memorabile rimane l’onirico Mezzanine, l’album più maturo per la raffinata ricerca del suono, che si fa più rock e meno dance rispetto agli album precedenti.

Nel 2006 esce Collected, il doppio album che raccoglie i (capo)lavori della band inglese, vera e propria antologia dei Massive Attack.

Pronti ad entrare nelle atmosfere rarefatte del sound della band? Appuntamento quindi a questa estate.

Queste le tappe del tour italiano:
17 luglio – Napoli, Carpisa Neapolis Festival
18 luglio – Roma, Roma Rock Festival
19 luglio – Ravenna, Pala De André
20 luglio – Strà, Villa Pisani