0 Shares 10 Views 1 Comments
00:00:00
16 Dec

Intervista Morgan su Max, tutti contro il cantante

dgmag - 3 febbraio 2010
3 febbraio 2010
10 Views 1

Le parole che Morgan ha pronunciato e che sono arrivate all’orecchio della stampa online ieri stanno facendo discutere e lo stesso cantante ha dichiarato che si è trattato solo di un fraintendimento.

All’Ansa il cantante ha infatti dichiarato: "sono molto sconcertato ed amareggiato, anzi profondamente addolorato, per non dire disperato, per le frasi che mi sono state attribuite. L’intervista mi è stata sostanzialmente carpita, io penso esattamente il contrario: la droga fa male, la considero pericolosa e inutile, mi riferivo all’uso che ne facevo in passato come terapia verso la depressione. E certo non mi sognerei mai di divulgare come insegnamento o consiglio per i giovani l’uso di stupefacenti. Forse mi è stata tesa una trappola e ci sono caduto ingenuamente. Non ho mai nascosto certe mie debolezze in quanto persona autentica e sensibile, quindi tutti sanno di certi errori commessi in passato di cui ho anche parlato con delicatezza nelle mie canzoni e non certo nel modo strumentale e errato dell’articolo. Fatto sta che il mio presente è quello di una persona felice che collabora con i giovani in modo costruttivo e la mia modalità è sotto gli occhi di tutti perché quotidianamente insegno e lavoro con i giovani in modo serio".

Dal canto suo la De Filippi, chiamata in causa da Morgan nella sua disanima contro la tv italiana, ha voluto esprimere solidarietà all’ex giudice di X Factor dichiarando: "non ho mai fatto cattiverie in Rai a Morgan e lui lo sa bene. Non conosco Morgan personalmente, lo conosco come artista e lo apprezzo. A volte le anticipazioni creano degli equivoci inutili. Sono certa che Morgan, persona intelligente e sensibile, come le sue opere, non pensi che io gli abbia fatto delle cattiverie in Rai. Lui sa bene, come tutti, che non ne avrei né modo né motivo. Forse un giorno ci conosceremo e spero che anche lui potrà apprezzare il mio lavoro come io apprezzo il suo".

Ad aggiungere fuoco è stato anche il direttore artistico del Festival di Sanremo, Gianmarco Mazzi, che ha dichiarato: "non posso far finta di non aver letto quelle dichiarazioni deliranti. Parlerò con il direttore artistico del Festival Gianmarco Mazzi per decidere il da farsi".

Incalzato dall’AdnKronos sulle parole di Morgan, Francesco Facchinetti ha invece detto: "l’unica cosa che posso dire è che mi è dispiaciuto leggere quelle dichiarazioni. Morgan è una persona a cui voglio molto bene e con cui ho condiviso un viaggio importante come X Factor. Leggere quelle cose non è stato sicuramente piacevole".

Della stessa opinione Mara Maionchi: "la cocaina ti fa perdere il lume della ragione, forse quelle dichiarazioni sono proprio frutto di quel tunnel schifoso. Se veramente fosse in quelle condizioni dovrebbe chiedere aiuto. Io ho avuto un momento di depressione, mi sono fatta aiutare dai medici, che non ti danno certo la cocaina".

E mentre Morgan si affrettava a dire di essere stato frainteso, il direttore di Max Andrea Rossi ha invece confermato quanto dichiarato dall’artista: "l’intervista non è stata per nulla carpita e tanto meno è stata tesa una trappola. Il servizio, in lavorazione da tempo, è stato pienamente concordato. Il giornalista autore dell’intervista, Raffaele Panizza, ha registrato circa due ore di conversazione avvenuta comodamente a casa dell’artista, così come lui desiderava. Inoltre l’articolo è corredato da un bellissimo servizio fotografico realizzato per l’occasione, in esclusiva per Max, da Maki Galimberti".

La situazione si ingarbuglia e non è detto che le anticipazioni non portino bene a Morgan che, nel momento in cui uscirà l’intervista, potrà verificare da solo quanto scritto e quanto dichiarato; magari permettendosi di arrivare a Sanremo più carico di prima…

Loading...

Vi consigliamo anche